Il mangostano: arriva il nuovo tormentone di bellezza

Un frutto esotico, una crema che promette miracoli antirughe

Redazione

-

Per alcuni è addirittura un potente farmaco anti cancro e diabete, per altri solo l’ennesima trovata di biomarketing. Che ora torna in forma di crema di bellezza. Il mangostano sarebbe una vera e propria bomba di sostanze benefiche: nella buccia legnosa, nel frutto e nei fiori sarebbero presenti principi attivi in grado di bloccare i radicali liberi che sono causa dell’invecchiamento. Proprio per questo, dopo gli escrementi di colibrì, il veleno di vipera, la bava di lumaca, il mangostano si prepara a essere un nuovo tormentone di bellezza. Massaggiata sulle rughe profonde promette di regalare un effetto riempitivo e liftante in sole 5 settimane. Le signore punturina-dipendenti sono avvertite.

Leggi Panorama on line

© Riproduzione Riservata

Commenti