Vincent Cassel: "Grazie Monica. Sei una donna straordinaria"

L'attore racconta i retroscena della sua separazione dalla Bellucci

Vincent Cassel – Credits: Gettyimages

Barbara Pepi

-

"Tutto quello che posso dirle è che sono felice di avere condiviso diciotto anni di vita con una donna straordinaria come Monica. La adoro e sarò sempre al suo fianco". A parlare, per la prima volta dalla fine del loro matrimonio, è Vincent Cassel che, intervistato da Vanity Fair racconta la lunga e grande storia d'amore che ha vissuto e che, in qualche maniera, sta ancora vivendo con l'ormai ex moglie Monica Bellucci.

Se l'attrice italiana aveva asserito che l'amore non finisce, ma si trasforma , Vincent spiega la nuova "forma" che la lor relazione ha preso da quando, la scorsa estate un comunicato stampa sanciva la rottura del vincolo coniugale. "Con Monica continuiamo a vederci, a passare insieme molto tempo, a condividere tante cose nell’interesse delle bambine, e non solo. Alla fine, le dirò, non è cambiato niente. È solo che non siamo più sposati".

Vincent e Monica, del resto, sono sempre stati una coppia atipica, vuoi per la grande libertà che si concedevano a vicenda, vuoi per quel senso di inafferrabilità che li teneva ancora più uniti, vuoi per il basso profilo gossipparo che avevano nonostante fossero entrambi molto esposti a livello mediatico.

La tutela della riservatezza per Cassel, del resto, è essenziale. A Vanity Fair infatti racconta: "Detesto questa cultura da portineria che sta imperversando in Francia, in questi giorni, con la vicenda Hollande. Davvero è interessante sapere con chi va a letto il presidente della Repubblica?"

Per questo, quando è stato il momento di comunicare la sua rottura con Monica ha preferito farlo in maniera diretta, senza dare adito alla stampa mondana di ricamarci troppo sopra. 

Anche se è passato quasi un anno dalla separazione Vincent e Monica si rispettano e si vogliono molto bene e fanno di tutto per non far mancare nulla alle loro due bambine: Deva e Léonie di nove e tre anni. 

Rimpianti? A quanto pare no visto che l'attore dichiara: "Va tutto benissimo. Niente rimpianti né rimproveri. La vita è così, non si può controllare tutto".

© Riproduzione Riservata

Commenti