Valeria Marini, addio al nubilato

Mancano due giorni al matrimonio dell'anno e Valeria si concede un servizio fotografico sexy

Andrea Lallo

-
 

Mancano poco più di 48 ore al matrimonio tra Valeria Marini e Giovanni Cottone e la valeriona nazionale si è concessa un addio al nubilato sexy e patinato. Per la futura Signora Cottone è la prima volta all'altare (con Vittorio Cecchi Gori non sono mai convolati a nozze) e la Marini si sposerà in Chiesa, il 5 maggio a Roma nella Basilica di Santa Maria in Ara Coeli, in Campidoglio. Per salutare la condizione di 'signorina' Valeria si è concessa una festa circondata da giovani aitanti e immortalata sulle pagine di Maxim.

Per il suo grande giorno la Marini ha scelto un abito bianco e testimoni di nozze saranno la miliardaria americana Ivana Trump, l'attrice Maria Grazia Cucinotta, Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo. Special Guest Alain Delon e Craig David. Quest'ultimo suonerà durante la festa.

L'elenco degli invitati è lunghissimo, tra gli altri: Franco Zeffirelli, Ornella Muti, Christian De Sica, Matteo Garrone, Enrico Vanzina, Nicoletta Mantovani, Simona Ventura, Paolo Bonolis, Mara Venier, Milly Carlucci e Massimo Boldi.

Ad accompagnare la sposa all'altare - che si dice arriverà in Chiesa in Lambretta - ci saranno 15 paggetti.

Non saranno, però, nozze all'insegna dello spreco dato che gli sposi hanno scelto di non chiedere regali di nozze. Hanno invece aperto due conti correnti in sostegno di altrettanti fondazioni in aiuto dei bambini: Amri (una onlus che opera in favore dei bambini affetti da malattie reumatiche infantili) e Fondazione Artemisia (Fondazione con lo scopo di sostenere la ricerca sulle patologie della Gestante e del Feto).

L'unico 'vezzo' che si è concessa l'attrice e showgirl è il servizio sulle pagine di Maxim dove si mostra in perfetta forma, sensuale e seducente nonostante i suoi 43 anni.

© Riproduzione Riservata

Commenti