Ultime da "Casa Belén", la Rodriguez paladina del no ai tatuaggi

Proprio lei che ha costruito la sua carriera intorno a una farfallina tatuata... - #casabelen

Belen Rodriguez (Credits: Gettyimages)

Andrea Lallo

-

Lei la regina della farfallina, la donna che amore si è fatta, secondo alcuni, deturpare un braccio con un immenso tatuaggio colorato di due marinai, proprio lei che è sempre stata accanto a uomini tatuatissimi (da Borriello, a Corona fino a De Martino) ora si fa paladina della battaglia contro i tatoo dei più giovani?

Sarò la gravidanza, sarà l'età che avanza ma Belén Rodriguez dal salotto di Verissimo ha ammonito i teenagers avvertendo: "Bambini non vi fare i tatuaggi che poi potreste pentirvene e sono dolori".

Strana questa frase detta da una persona che intorno alla sua farfallina ha costruito un carriera. Che sia la svolta bon ton di colei che aveva osato uno spacco più che vertiginoso a Sanremo 2012? Parrebbe una redenzione a tutti gli effetti. I più attenti osservatori, però, hanno notato che il monito di Belen potrebbe essere lontano da un sentimento di pentimento per i propri tatuaggi.

La frecciatina, infatti, sarebbe rivolta a Stefano De Martino, il suo compagno, che da un anno se ne va in giro con una 'E' tatuata sul collo che continua a ricordagli la sua ex fidanzata Emma.

Stefano per cancellarla si sta sottoponendo a diverse dolorose sedute al laser e forse la quasi mamma Belén non ce la fa a vedere il suo cucciolo che soffre...

E poi, del resto, è cosa nota che tatuarsi il nome dell'amato o amata porti sfortuna. Tra gli esempi più celebri Nina Moric che ha dovuto coprire il tatoo col nome dell'ex marito Fabrizio Corona e Johnny Depp che quando ha conosciuto Vanessa Paradis ha cancellato il tatuaggio che recava la scritta Winona Forever (dedicato all'attrice Winona Ryder) trasformandolo in un prosaico Wino Forever come atto di fedeltà estrema alla sua passione per l'alcool (in inglese significa 'ubriaco per sempre')

belen-tatu_emb4.jpg
© Riproduzione Riservata

Commenti