Tutto è pronto a Londra per il parto reale

Manca circa una settimana al termine della gravidanza di Kate Middleton

Kate e William (Credits: Gettyimages)

Barbara Pepi

-

Al netto di contrazioni, doglie e spinte da "comune mortale" il parto di Kate Middleton sarà decisamente reale. Anche nella location. La Duchessa di Cambridge sarebbe decisa ad avere un parto naturale per il suo primogenito (e futuro re o regina d'Inghilterra) ma in una clinica londinese deluxe. Sala parto privata, tv satellitare, menù da ristorante stellato e perfino una ricca carta dei vini per brindare al nuovo arrivato.

Si tratta dell'ospedale St. Mary di Londra, lo stesso nel quale Diana ha dato alla luce William e Harry. E' una clinica privatissima: solo la prenotazione di una stanza nel reparto maternità costa 8.600 dollari ai quali vanno aggiunti il costo dei medici, dell'ostetrica, del vitto e dell'alloggio.

In caso, poi, il bebè dovesse nascere con taglio cesareo andrebbero aggiunti altri 12.000 dollari. Non che la moglie del futuro Re d'Inghilterra abbia problemi di budget, ma il parto di Kate sarà senz'altro a 5 stelle.

Ovviamente sono già allertati 24 ore su 24 il ginecologo reale, il dottor Marcus Setchell, che sarà coadiuvato dal Dott. Alan Farthing, il ginecologo personale della Duchessa.

Accanto a Kate ci saranno la madre e la sorella Pippa e ovviamente William pronto a prendersi un lungo congedo alla Royal Army per stare vicino a sua moglie e al suo bambino

© Riproduzione Riservata

Commenti