Sono quasi passati due anni da quell'addio a sorpresa tra Jennifer Garner e Ben Affleck, una delle coppie più coese di Hollywood.

Una separazione - si è scoperto dopo - arrivata al culmine di una profonda crisi matrimoniale sfociata in continui tradimenti subiti da Jen che ha visto il marito flirtare persino con la baby sitter dei figli Violet, Seraphina e Samuel.

Le tappe della separazione

Ben, nel maggio 2015, ha lasciato il tetto coniugale e si è messo in discussione. Ha detto (ancora una volta) addio all'alcol, è andato in rehab, ha provato a capire cosa non abbia funzionato nella relazione con colei che sembrava l'amore della sua vita e non ha mai negato di essere innamorato ancora della moglie.

LEGGI ANCHE: "Ben Affleck: "Rivoglio mia moglie""

LEGGI ANCHE: "La battaglia di Ben Affleck per essere un buon padre"

LEGGI ANCHE: "Jennifer Garner: "C'era una volta una famiglia felice""

Lo stesso ha fatto Jennifer che, pur essendo stata tradita, non ha mai speso (pubbliche) parole di astio o di recriminazione ma, novella Penelope, ha ricucito la tela del suo matrimonio passo dopo passo. Ora, secondo il magazine People, pare che il lavoro dei due coniugi sia arrivato al termine con successo.

Gli indizi

Il primo luogo la pratica di divorzio è stata archiviata. Ben, via Facebook, ha poi fatto un lungo mea culpa, in cui dichiarava l'amore per la compagna e ammetteva i problemi con l'alcol.

La confessione Facebook di Ben Affleck

La confessione Facebook di Ben Affleck – Credits: Facebook

Proprio da questo mea culpa - riporta la stampa USA - sarebbe scattata la molla di Jennifer pronta a riaccogliere il marito in casa.

I due trascorrono già il week end insieme e si concedono lunghe gite con i figli. Ben, la sera, dorme in casa e pare che a breve si ritrasferirà in pianta stabile.

Un nuovo inizio a tutti gli effetti, non si tratta, però, di una minestra riscaldata, ma di un upgrade di un matrimonio che potrebbe ancora funzionare.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti