Stewart-Pattinson: una bionda misteriosa per Robert

L’attore americano è stato visto in un locale insieme a una donna misteriosa, mentre Kristen dichiara: “Mi appoggio pesantemente al rapporto attore-regista” - La fotostoria completa della coppia

stewart-pattinson-bionda

Robert Pattinson – Credits: Olycom

Davide Decaroli

-

Tornano insieme, non tornano insieme. Benché siano in molti a giurare che la riconciliazione tra Kristen Stewart e Robert Pattinson sia ormai un fatto assodato, manca ancora quell’ufficialità che metterebbe (forse) a tacere per sempre i numerosi spifferi che vogliono invece la coppia ancora piuttosto distante. Uno degli ultimi pettegolezzi riguarda Rob, beccato in un locale di New York con il braccio al collo di una sconosciuta. Senza dimenticare che ogni dichiarazione di Kristen (tipo: ”Mi affido molto al rapporto attore-regista") viene vivisezionata al millimetro con lo scopo di estrapolare significati reconditi. Ma andiamo con ordine.

Non più tardi di ieri Hollywood Life lancia lo scoop: durante una serata di relax al New York City’s Electric Room il bel Pattison è stato pizzicato in atteggiamenti intimi con una misteriosa bionda. Conclusione (citiamo testuale): “Sembra che Rob abbia altro per la testa che riappacificarsi con Kristen”.

A rafforzare la notizia c’è anche una foto: si tratta della classica paparazzata super sgranata in cui però si intuisce la sagoma di un sorridente KPatz semi-avvinghiato a una giovane dal sorriso altrettanto sbarazzino. Come sempre, non può mancare il testimone oculare di turno: “Aveva un braccio intorno a lei e hanno chiacchierato tutta la notte”. E ancora: “Andavano alla grande e la ragazza lo stava facendo ridere un sacco. Sebbene fossero in cinque, sembrava che Robert avesse occhi solo per lei. Erano seduti sul divano, molto vicini l'uno all'altra: lui sembrava davvero felice e rilassato, come se non avesse alcun pensiero”.

Fine della storia? Nemmeno per sogno: a poche ore di distanza è lo stesso Hollywood Life a smentire la notizia. La nuova tesi è che i due fossero solo amici e a sostenerlo è nientemeno che un esperto di linguaggio del corpo, il dr. Lillian Glass. Il dotto scienziato dichiara: ”Il braccio appoggiato sulla ragazza è sinonimo di amicizia” anche perché “tengono entrambi le mani a posto, il che significa che non vogliono oltrepassare i propri confini”. Inoltre “quando lui le sussurra qualcosa lei non gira la faccia: ciò indica la volontà di mantenere una certa distanza fisica”.

Risolto l’enigma, ai professionisti del gossip non rimane che andare a vedere cosa combina l’altra metà della mela. Kristen appare sempre più vicina a Tom Sturridge, suo compagno di lavoro nel film On the Road, ma soprattutto migliore amico del vampirello Rob: “Conosco Tom Sturridge molto bene ed è un grandissimo amico”. Insomma, il povero Tom è stretto tra due fuochi e secondo molti ricopre un ruolo chiave nella ricostituzione della ex coppia d’oro.

Se ne sentivate la mancanza, c’è anche la nota di colore. Secondo il Sun, l’attrice americana avrebbe rivelato che nel suo lavoro si fida ciecamente del rapporto “attore-regista”. D’altra parte: “Se non hai un buon feeling con un attore puoi fare affidamento sul regista”. Nulla di particolarmente strano, ma dopo lo scivolone con il cineasta Ruper Sanders, forse sarebbe meglio dirlo un po’ più sottovoce.

© Riproduzione Riservata

Commenti