Non c'è pace per Selvaggia Lucarelli. Quando pare (ed era ora) placarsi la polemica sull'epurazione della blogger dal sempre più celebre Ricci di Belén Rodriguez, ecco che spunta una nuova occasione di lite.

La giornalista, nel pomeriggio di ieri, si è concessa una battuta (francamente evitabile) sul cantante Valerio Scanu volto della campagna natalizia di un noto marchio di Pandoro e Panettone.

La Lucarelli ha postato la foto di Scanu sul pandoro e ha poi aggiunto: "Quest'anno prendere a coltellate il pandoro per tentare di aprirlo sarà un po' più dolce".

Una battuta, chiaro, ma moltiplicata dai social e a proposito dell'intoccabile Valerio è successa la fine del mondo.

Valerio Scanu, per chiarire, è un ragazzo che ha un potere social quasi assoluto.

Durante la sua partecipazione ad Amici, qualche anno fa, è stato fino alla finalissima (poi vinta da Alessandra Amoroso) in prima posizione nella classifica del televoto.

Ha stravinto Sanremo (sempre grazie al televoto) cantando un ritornello che recitava "In tutti i luoghi e in tutti i laghi" ed è riuscito ad andare avanti all'Isola del Famosi pur non essendo il più portato tra i Robinson Crusue.

Insomma: parlare male di Scanu ha come conseguenza diretta quella di attirare l'ira del suo seguito che giunge come un plotone di mosche sul miele. E così è stato.

Degli oltre 1.500 commenti al post pochi sono stati d'apprezzamento o comunque di ridimensionamento della vicenda, mentre la maggior parte auspicano infausta sorte alla Lucarelli.

Lei, dal canto suo, cavalca la polemica raddoppiandone la dose nel condividere il commento "sinteticamente esplicito" del fratello del cantante.

E via nuova polemica e altri 2.000 commenti ai quali vanno aggiunti like e condivisioni. Un gioco al rialzo, in termini di popolarità social, che la blogger pare dominare alla perfezione.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti