Sara Tommasi: "Guè Pequeno ha tradito la Minetti con me"

Nuovo colpo di testa della showgirl che dopo il ricovero in clinica torna su Facebook per sparare a zero su Club Dogo, Fedez e Nicole Minetti: "Mi hanno offerto 3000 euro per cancellare questi post"

Sara Tommasi (Ansa)

Matteo Politanò

-

Sara Tommasi è tornata. Ancora una volta per far scandalo, ancora una volta con "rivelazioni" che sembrano solamente un modo per trovare pubblicità o un effetto collaterale di una terapia che purtroppo non dà i risultati sperati. L'ex showgirl, diventata pornoattrice con conseguenze discutibili, ha annunciato il suo ritorno su Facebook ed è subito polemica. Dopo aver seguito un percorso di riabilitazione al Sant'Andrea di Roma (che dovrà continuare per altri sei mesi) la Tommasi non ha perso un istante per scatenare un nuovo putiferio. Nel mirino Guè Pequeno, nuovo compagno di Nicole Minetti, ma anche il collega di Gué nei Club Dogo, Jake al Furia, Emis Killa e Fedez.

Una serie di rivelazioni sulle nottate a luci rosse del mondo hip hop italiano partendo proprio dalla star milanese dei Dogo:

"Chi è che dice alla Minetti che mi sono scopata Guè Pequeno sei volte mentre erano insieme? E che un giorno ha voluto portare il suo amico ciccione Jake La Furia per un menage a 3 ed è stato respinto perché sotto c'era la "miccia di un bambino" E sapete che qualche settimana fa Guè è venuto in lacrime da me dicendo di non scrivere niente? Siete dei veri gangster della strada, ora corri a denunciarmi"

Dallo sfogo non si salva neanche un altro rapper milanese di successo, Fedez:

"Ah, una sera ero a Milano e ho incontrato Fedez in un party privé. Il finale è stato quello di un film porno... Molto probabilmente si è preso l'Aids. Ps: ce l'ha di 14 cm il signor Dickwash ahahah"

Passano altri 20 minuti e la Tommasi pubblica un nuovo stato su Facebook dichiarando di aver ricevuto un'improbabile offerta economica per togliere i suoi scottanti aggiornamenti dal social network:

"Mi han appena contattata offrendo 3000 euro per cancellare i post su Gué Pequeno, Fedez e Jake, no mi dispiace amori belli. Ps: Visto che siam nel giro vi informo che il disco di Emis Killa esce il 14 dicembre"

t_emb8.jpg

La reazione del rapper dei Club Dogo non si è fatta attendere e la replica è arrivata tramite Twitter:

"Ci sono alcune tipe che non scoperei nemmeno con il c*** del mio Boston terrier e che fanno di tutto per prendere una denuncia!"

A commentare il post anche l'ironia di uno dei diretti interessati, Emis Killa, e di altri membri del panorama hip hop italiano come Don Joe e Space One. La verità è solamente a disposizione dei diretti interessati ma avendo a che fare con un personaggio del calibro di Sara Tommasi non si fatica ad immaginare quanto la fantasia abbia potuto prendere il sopravvento nella psiche di una ragazza che ha forte bisogno di aiuto. I continui stati confusionali, l'abuso di droghe, hanno imposto alla madre della showgirl di implorare il ricovero in clinica alla ricerca di cure e sostegno per uscire da un circolo vizioso che in pochi anni ha portato l'ex letterina dalla laurea alla Bocconi fino ai set cinematografici a luci rosse. La speranza è che la Tommasi possa passare meno tempo sui social network e più con persone che siano in grado di aiutarla e farle intravedere la luce dopo il tunnel. Con buona pace del Boston terrier di Guè. 

gue_emb8.png
© Riproduzione Riservata

Commenti