Sara Tommasi chiede al Papa di promuovere il suo nuovo film porno

Altro che 'Saretta redenta', la showgirl lancia la seconda pellicola hard

Sara Tommasi in un momento di relax (Credits: Twitter)

Andrea Lallo

-

Che si tratti di una provocazione, di un'inconsapevole richiesta di aiuto o di pura follia non è, per ora, dato saperlo, ma Sara Tommasi ha chiesto a Papa Francesco in persona, via Twitter, di promuovere il suo film porno in uscita a breve.  Nella pellicola la showgirl ex redenta si è data da fare con la nuova promessa dell'hard made in Italy Nando Colelli, il 'Nando' del Grande Fratello 11.

Sara era di recente uscita da una clinica di riabilitazione e aveva scritto una confessione choc dal titolo "Adesso parlo io ", nella quale raccontava la sua verità. La Tommasi si diceva pronta a condurre una nuova vita e chiedeva una seconda possibilità. Con capelli corti e maglietta castigata parlava di fede e di amore.

Qualcosa, però, deve averla convinta a tornare sui suoi passi e ha, così, deciso di cavalcare la popolarità che le ha regalato il suo primo film porno aggiungendone un secondo.

La conferenza stampa di presentazione della nuova 'fatica' si è svolta nella serata di ieri a Milano alla presenza di Sara Tommasi, del disturbatore della televisione Gabriele Paolini, di Luca Tassinari, Nando Colelli e degli artisti della Dive & StarProduction & Management insieme al titolare Federico De Vincenzo.

Per l'occasione è stato proiettato il trailer della nuova produzione Dive & StarProduction & Management, che vede Sara come protagonista, insieme a Nando Colleli.

L'entusiasta showgirl si è permessa, nella tarda serata, di mandare perfino inviti via Twitter a tutti, ma proprio tutti, compreso il Papa e ha chiesto a Sua Santità di promuovere la pellicola a luci rossi

Schermata-04-2456395-alle-11.17.24_emb4.png

La Tommasi dopo il trattamento sanitario obbligatorio cui era stata sottoposto aveva dichiarato che sul set dell'ormai celeberrimo "Sara contro tutti" era stata drogata e che mai e poi mai sarebbe tornata a girare un film hard. Qualcosa deve essere cambiato in lei e oggi appare più convinta che mai della sua carriera a luci rossi, ma con una precisazione che arriva dalla sua pagina Facebook:

Schermata-04-2456395-alle-11.22.34_emb4.png

Come a dire.... Faccio i film hard, ma sono una brava ragazza!

© Riproduzione Riservata

Commenti