Rihanna, un risveglio in topless dopo la notte di Halloween

La cantante posta sua foto sexy dopo un party, mentre Jennifer Lopez fa licenziare una cameriera

RIHANNA, CHE BEL RISVEGLIO

Una foto su Instagram scattata il mattino dopo. Ecco Rihanna sul letto in in topless a poche ore dalla fine dei festeggiamenti di Halloween. La popstar ha avuto una serata a dir poco frenetica: prima è stata eletta regina della  West Hollywood Halloween Parade e poi si è scatenata al party  organizzato al “Greystones Manor” al quale hanno partecipato parecchi  vip dello showbiz tra cui anche Paris Hilton. Al primo evento, la cantante si è presentata in elegante look total  black, per il secondo ha invece optato per un travestimento molto sexy: tutta in verde con velo, corpetto e reggicalze. Lei è la migliore, a quanto pare, non solo sul palco.

rihanna.jpg

JENNIFER INGUAGLIA LA CAMERIERA

Voleva un autografo dalla sua cantante preferita e si è ritrovata licenziata in tronco. Una cameriera di un lussuoso albergo di Duesseldorf, in Germania, ha 'osato' bussare alla porta di Jennifer Lopez per chiederle una dedica, facendo scaturire la reazione rabbiosa della cantante che si è poi lamentata dell'invadenza della cameriera. Il risultato è stato il licenziamento della donna di 43 anni. "Ho fatto le pulizie al suo piano", ha raccontato la malcapitata al giornale, spiegando di essere una grande fan della star "poi ho preso il coraggio a due mani e ho suonato per avere un autografo". Sulla porta sono comparse a quel punto due assistenti di J.Lo, che hanno respinto la richiesta. Sembrava finita lì e invece...E invece il giorno dopo la ditta per cui lavorava la donna l'ha chiamata e le ha comunicato la decisione:  "Mi hanno telefonato per dirmi che la signora Lopez aveva protestato con la direzione e mi hanno licenziato in tronco al telefono" spiega la donna al giornale Bild.

TIZIANO STA BENE

Tiziano Ferro sta bene ed è rientrato a Milano. Dopo il ricovero d'urgenza in ospedale di domenica scorsa a Madrid, il cantante è ora tornato a casa. Il suo staff ha smentito che Ferro fosse stato ricoverato per un abuso di farmaci: "Domenica sera a  Madrid Tiziano è andato a vedere un concerto, poi ha mangiato qualcosa  fuori e, tornato in albergo, si è sentito male. Dolore allo stomaco, sudore freddo. Per sicurezza è stato portato al pronto soccorso, dove è stato tenuto per qualche ora sotto osservazione". Ilcantante aveva già provveduto a tranquillizzare i suoi fan su  Facebook: "A chi mi pensa e si preoccupa per me" ha scritto "sto bene, vi sento vicini. Vi voglio bene". Tutto quindi colpa della stampa che ha fatto dell'allarmismo ingiustificato. La stessa stampa che punta ora sul presunto amore tra il cantante e il conduttore Miguel Bosè. Chissà se anche questa volta i rumors sono sbagliati?

IL GIUDICE DA' RAGIONE A BRITNEY

Brutte notizie per per Sam Lufti, l’ex manager di Britney Spears. Il giudice, che si occupava del suo caso, ha deciso di non portare a processo la denuncia dell’uomo nei confronti della famiglia della  pop-star. Lufti sostiene di essere stato diffamato dalla madre  della cantante in un libro di memorie e di aver diritto al 15% degli  introiti accumulati dalla sua ex cliente tra il 2007 e il 2008. Ma secondo il tribunale non ha nessuna prerogativa per fare causa. Il giudice infatti ha deciso di sospendere la procedura nei  confronti della famiglia Spears: fin quando però non avrà prove concrete di quanto afferma, nessuna corte gli consentirà di andare a processo.

© Riproduzione Riservata

Commenti