Rihanna censurata da Instagram

Il social network ha rimosso alcuni scatti artistici della pop star 

Rihanna, selfie su Instagram – Credits: Instagram

Barbara Pepi

-

Censurate, cancellate, messe al bando: è successo alle foto di nudo pubblicate da Rihanna sul suo profilo Instagram .

La pop star aveva voluto condividere con i fans alcuni degli scatti mozzafiato realizzati per un servizio fotografico pubblicato dalla rivista francese "Lui": un lato B giottesco faceva bella mostra di sè sulla pagina Instagram di Rihanna  per la gioia degli estimatori del bello.

Insieme al derièrre di Riri comparivano numerose immagini di nudo realizzate per "Lui" che hanno fatto scattare, proprio come accaduto, per esempio, per la nostrana Naike Rivelli , la censura di Instagram.

Gli scatti ritenuti osè, sebbene d'autore, sono stati rimossi provocando l'ira della pantera delle Barbados. Rihanna, lungi dal cospargersi il capo di cenere, ha intrapreso una sorta di "battaglia" nei confronti del social lanciano l'hashtag #iheartrihanna per invitare i fans a votare per lei in vista dell'Instagram awards del 2014.

Schermata-05-2456780-alle-10.03.20_emb4.png

Rihanna è intenzionata a vincere il premio e ad imporsi come personaggio più influente del social fotografico. La sensuale interprete è rimasta così ferita dalla scelta di sforbiciare le sue immagini sexy da parte della "reggenza" social che ha sostituito, come immagine del profilo, al suo bel viso una sorta di disegnino da bambini realizzato con un tratto nero su un foglio bianco. Una sorta d'atto d'accusa nei confronti di chi, in nome del pudore, censura la bellezza.

Schermata-05-2456780-alle-10.25.35_emb4.png
© Riproduzione Riservata

Commenti