Piri Restivo, il Johnny Depp di Bagheria

Il candidato alle primarie del Pd ha costruito una campagna social basata sulla presunta somiglianza col divo di Hollywood

Barbara Pepi

-
 

Baffi lunghi, capelli neri, occhiali da vista squadrati: Antonino "Piri" Restivo - candidato alle primarie Pd per le amministrative di Bagheria, Palermo - a 39 anni è un giusto incrorcio tra Johnny Depp e Alessandro Borghese, ma visto che il divo di Hollywood è più noto dello chef del piccolo schermo, Piri Restivo si porta dietro la nomea di essere il Johnny Depp di Bagheria e su questo sta cercando di costruire la sua fortuna.

L'imprenditore sanitario ha deciso di scendere in campo in prima persona e di dedicarsi alla politica centrando la sua campagna elettorale su quelle che sono le priorità del comune in provincia di Palermo. Per parlare al cuore della gente ha approfittato della sua somiglianza con Donnie Brasco e, dopo aver aperto la pagina Facebook "Unasceltadiversa " ha utilizzato alcuni personaggi interpretati dal suo "sosia" per approfondire i temi cari a Bagheria.

 così, accanto al volto di Edward mani di forbice lo slogan recita: "Tagliare gli sprechi: il Comune deve adoperarsi al massimo per valorizzare gli immobili dei quali dispone al fine di ridurre il costo dell'affitto presso strutture private". Jack Sparrow, poi, è "testimonial" della sua compagna in difesa del mare: "Rispetta il mare: paesaggio costiero, accesso al mare, spiagge pulite e tutelate, verifica degli scarichi fognari abusivi e collegamenti attraverso bus navetta. Questi sono alcuni dei punti che delineano il quadro entro cui ci muoveremo". Sono diverse le vignette-slogan che hanno per protagonista Depp-Restivo e pare che la cosa piaccia ai cittadini di Bagheria che hanno promosso il candidato sindaco con 200 like su Facebook.

"È una somiglianza - racconta Restivo - evidente e non voluta, ma che c’è. Così, prima che i miei avversari alle primarie decidano di fare ironia su questa storia, io e il mio staff di creativi abbiamo deciso di fregarli sul tempo e di incentrare la campagna elettorale prendendo spunto da immagini tratte dai più noti film di Depp. È anche un modo per attrarre i giovani a votare"

Il 13 e 14 aprile ci saranno le primarie e chissà se i bagheresi si faranno sedurre dal Don Juan De Marco in salsa siciliana.

© Riproduzione Riservata

Commenti