Nina Moric, lettera aperta a Fabrizio Corona

Sulle pagina di Chi la modella si sfoga e a proposito dell'ex dice...

Nina Moric (Credits: Gettyimages)

Andrea Lallo

-

È con una lettera aperta al settimanale Chi che Nina Moric parla del marito Fabrizio Corona, in carcere dallo scorso febbraio. Di recente si era scritto delle eventuali visite del figlio Carlos al padre in prigione e Nina a questo proposito ci tiene a precisare: "Non è stata autorizzata nessuna visita in carcere, per il momento. I motivi non li conosco" e poi continua: "Carlos in dieci anni ha visto pochissime volte il padre, più o meno tutte le volte che li avete visti fotografati insieme".

La Moric, che adesso é felice col fidanzato Matteo Bobbi, si dice pronta a ricostruire una nuova vita con lui e magari anche pensare ad un figlio insieme. Col passato, però, continua a fare i conti: "Come donna ho avuto momenti difficili... Quando è finito il mio matrimonio con Fabrizio sono stata male... Quando lui si è legato a Belén ho sofferto... Ora sono serena, ho un fidanzato Matteo, che amo e che mi fa stare bene”.

Nina anche se adesso è radiosa e ha ripreso la sua carriera in passerella ha ancora il dente avvelenato con l'ex marito, in particolare riguardo al trattamento che Corona avrebbe sempre riservato - a detta della Moric - al loro bambino. Riflette quindi la modella: "Non voglio essere giudicata come madre... Sono sempre stata presente, da quando Carlos è nato a oggi, ho riempito tutti i vuoti che aveva per l'assenza di un padre: non mi sento eroica, però, mio figlio è tutto ciò che ho e non voglio che soffra, voglio che sia felice e lui ora è sereno"

E conclude: "Io non so oggi chi sia Fabrizio... Da quando ci siamo separati è uscito dalla mia vita, mi lega a lui un figlio. E gli lascio la porta sempre aperta per recuperare il rapporto con Carlos"

© Riproduzione Riservata

Commenti