Naike Rivelli bandita da Instagram

A causa dell'alto contenuto hot delle foto postate il social network le ha chiuso l'account

Naike Rivelli – Credits: Gettyimages

Barbara Pepi

-

Glutei in primo piano, ginnastica in perizoma, ammiccamenti hot all'obbiettivo. Tanto è servito a Naike Rivelli per farsi bannare da Instagram. La figlia di Ornella Muti pare si stia vivendo il suo quarto d'ora di celebrità a colpi di scandali social. Dopo aver postato su Instagram un suo breve video nuda in vasca da bagno e dopo essersi concessa il lusso di un'intervista adamitica per Lucignolo 2.0 il profilo Instagram della Rivelli è stato chiuso.

pagina-non-trovata_emb4.jpg

Al suo posto troneggia la laconica scritta: "Pagina non trovata". La censura del social network è stata rigida e Naike su Twitter si dice "molto triste" per l'accaduto.

Schermata-12-2456632-alle-12.15.17_emb4.png

Eppure l'attrice trentanovenne a Domenica Live aveva spiegato la poetica della sua scelta nudista asserendo: "Ho postato quelle foto su Instagram perché quel social è proprio una finestra sulla mia vita, faccio vedere tutto da quello che mangio in poi. Le foto nuda me le ha scattate William che è come mio fratello perché lo conosco da quando sono bambina. Il video di me nella vasca, invece, me l’ha fatto mia nonna novantenne perché mia mamma si rifiuta di fotografarmi senza veli. Era così simpatico che non ho resistito alla tentazione di pubblicarlo! Però mi fa ridere il fatto che io sono su Instagram da 3 anni e nessuno mi ha mai filato, poi è bastato quel video lì e non si parla d’altro."

Visto che, come dice la stessa Rivelli, "non si parla d'altro", Naike ha trovato la soluzione per non lasciare i suoi affecionados sostenitori privi di cotanta beltà naturale. Grazie alla segnalazione di un suo follower la figlia della Muti ha scoperto l'esistenza di Vine (applicazione per iPhone e iPad) per condividere i suoi video mentre le foto potrebbero finire su Twitter. 

Schermata-12-2456632-alle-12.15.08_emb4.png
© Riproduzione Riservata

Commenti