Barbara Massaro

-

Nuda, coperta di fango ed abbracciata al suo adorato maialino Bubba Sue. Così Miley Cyrus, sorriso stampato sulle labbra, ha posato per la copertina di Paper.

Un'immagine forte alla quale la cantante si sarebbe prestata per una nobile motivazione, quella di raccogliere fondi per la Happy Hippie Foundation, organizzazione no-profit che si occupa di aiutare minori homeless e LGBT.

Non è la prima volta che Paper regala copertine forti come quella di qualche tempo fa dove Kim Kardashian prestava le sue giunoniche forme e si mostravano in tutta la sua ontologica rotondità adamitica.

Break The Internet recitava lo spot dedicato a Kim e, in effetti, in quell'occasione, l'eco della cover aveva fatto il giro del mondo. Avrà la stessa fortuna anche Miley?

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Da Kim Kardashian a Miley Cyrus: i cambi di look vip più estremi

Se Scarlett Johannsonn in versione moicana resta sexy Jared Leto "blondie" è da togliere il fiato

Miley Cyrus, Miami Art Basel è anche questo

La cantante ha presentato le sue opere d'arte con un concerto. Per duecento ospiti.

Miley Cyrus super "hot": bandiera messicana sul lato B

Nuovo scandalo (e probabili guai con la legge) per la pop star

Commenti