Michelle Hunziker spera sia un fiocco azzurro

"Se nasce femmina - dice la showgirl incinta - ne faccio subito un altro"

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi (Credits: Gettyimages)

Barbara Pepi

-

Entusiasta, emozionata e piena di voglia di viversi la sua seconda gravidanza. A Michelle Hunziker non sembra ancora vero: 16 anni dopo aver dato alla luce Aurora diventerà mamma per la seconda volta. “Diventare mamma a 19 anni o a 36 è completamente diverso  - ha detto al settimanale Oggi nella sua prima intervista ufficiale da quando ha ammesso di aspettare un bimbo -  è come se fosse un’altra vita, hai vissuto altre esperienze, hai un’altra consapevolezza. Ho più energia di quando ero incinta a 19 anni. Ho avuto solo un po' di nausea all'inizio e ho già messo su tre chili"

Michelle non sa ancora il sesso del nascituro, ma avverte: "Se è una bimba sarò felicissima... Però se è femmina giuro che ne faccio subito un altro: l'emozione di un figlio maschio la vorrei provare".

Aurora, del resto, sostiene la sua mamma e non è per niente gelosa del fratellino o sorellina in arrivo (tanto più che meno di un anno fa è diventata sorella maggiore anche di Raffaella Maria la bimba di suo papà Eros Ramazzotti e di Marica Pellegrinelli)

“Qualche timore che potesse essere gelosa - confessa la Hunziker-  l’ho avuto anch’io, anche perché l’adolescenza è un’età complicata. Ma mi è bastato vedere come ha preso la notizia: era davvero felice, emozionata”

Momento d'oro per la showgirl svizzera, sempre più innamorata del suo Tomaso Trussardi che ritiene essere già candidato al premio 'miglior papà del 2013', "Sarà perfetto - assicura la conduttrice - è cresciuto in una famiglia severa: da bambino se arrivava un ospite scattava in piedi a salutare”. “Ed è meraviglioso - continua - anche averlo accanto durante questi mesi di gravidanza: quanti uomini si ricordano le date dell’ecografia e della visita di controllo della loro compagna? Lui sì, e viene con me”

© Riproduzione Riservata

Commenti