Michelle Hunziker nuda col pancione: "Sposo Tomaso"

L'erede della maison Trussardi ha chiesto in ginocchio la mano della showgirl svizzera - Le mamme vip del 2013

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi (Credits: Gettyimages)

Barbara Pepi

-

In ginocchio con l'anello in mano le ha detto: "Mi vuoi sposare?" e lei ha risposto "Sì"! I principi azzurri esistono e Michelle Hunziker ha trovato il suo. Si chiama Tomaso Trussardi e presto diventerà suo marito.

A confidare a Vanity Fair quanto sia felice in questo periodo è la stessa Michelle che come già fecero Monica Bellucci, Claudia Shiffer e Belén Rodriguez ha deciso di "prestare" il suo pancione di sette mesi all'obiettivo del fotografo della rivista e di posare nuda in copertina per raccontare, dice la showgirl: "questo momento speciale della mia vita, per l’orgoglio di mostrare il mio corpo che cambia, perché diciassette anni dopo sono di nuovo mamma, e ho al fianco un uomo pieno di amore per me"

Un amore immenso che dopo 18 mesi di relazione e una figlia (che nascerà ad ottobre) si trasformerà in un matrimonio da principessa. Del resto già dalla richiesta, in ginocchio, si capisce che Tomaso è uno che con Cenerentola e compagnia bella è cresciuto, e che è deciso a trasformare quel giorno in un evento memorabile per la sua Michelle.

"Mi ha fatto piangere - racconta la presentatrice svizzera a proposito della dichiarazione -  mi è venuto il solito naso largo e rosso. Avevamo una serata di lavoro, ha aspettato che finissi di truccarmi e poi mi ha fatto colare tutto con la proposta. Noi donne facciamo le dure, ma in quei momenti va tutto all’aria"

E così la favola bella della showgirl che viene dal paese del cioccolato continua e, dopo la lunga pausa seguita alla rottura con Eros Ramazzotti, la Hunziker ritrova la gioia nel cuore.

Orgogliosa del suo pancione avrebbe perfino desiderato sposarsi nel corso della gravidanza anche se poi ha cambiato idea. "Ci ho pensato - confida - Ma sarebbe stato troppo frenetico. Ho preferito assecondare i tempi naturali della nostra storia. Del resto, è stato così anche per il concepimento. Fin dall’inizio Tomaso aveva un forte desiderio di paternità, e questa sua determinazione per me era già una grande prova d’amore. Anche perché volevo la stessa cosa"

La loro è stata una gravidanza cercata con amore, ma senza fretta o ansia. "Ho un forte istinto materno, il desiderio di altri figli non l’ho mai taciuto, e Tomaso è l’uomo giusto. Ma, con il mio lavoro, se programmi di fare un figlio forse non lo farai mai. Ci sono i contratti da rispettare, ritagliarsi una pausa apposta è difficile. Ho lasciato fare alla natura. Certo non mi aspettavo di rimanere incinta così in fretta. Mi piace pensare che la bimba sia stata concepita a Palermo il 24 gennaio, giorno del mio compleanno. Quando l’ha saputo, Tomaso ha fatto una risata infinita!"

Ancora non c'è la data delle nozze che  avverranno presumibilmente il prossimo anno, quando Aurora e la sua nuova sorellina faranno da cornice al lieto fine della loro mamma e di quel Tomaso che si candida a vincere l'oscar come principe azzurro dell'anno.

hunziker_emb4.jpg
© Riproduzione Riservata

Commenti