Lo stile Kardashian in America piace. Dopo la saga delle sorelle Kim, Kendall, Khloè e le altre la proposta di un format simile avanzata a Madonna in persona adesso potrebbe essere la volta dei Satteng. Voci di corridoio insistono sul fatto che Melissa Satta sarebbe stata contattata da una potente casa di produzione americana interessata a realizzare un reality di 12 mesi per seguire i preparativi delle sue nozze con Kevin Prince Boateng, cerimonia che si dovrebbe svolgere nel luglio del 2016.

Si tratterebbe, ma non c'è conferma della notizia, di un contratto milionario che spiegherebbe la scelta arrivata a sorpresa di rinviare il matrimonio al prossimo anno, mentre veniva dato per certo nell'estate 2015. L'interesse per la storia tra la modella italiana e il campione ganese si sarebbe sviluppato lo scorso anno quando, in occasione dei Mondiali di calcio Rihanna avrebbe fatto delle avances al Boa col risultato di mandare su tutte le furie la fumantina ex velina sarda. L'idea del format sarebbe quella di seguire giorno e notte la vita di Melissa, Kevin e del piccolo Maddox nei 12 mesi che precedono le nozze tra scelta della location, dell'abito, inviti, bomboniere e fedi. Al momento l'indiscrezione non è stata nè confermata nè smentita. E visto il numero delle volte nelle quali il matrimonio è stato rimandato resta da vedere se le nozze si realizzeranno davvero.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti