Ad Hollywood, si sa, passare dalle parole ai fatti è un attimo. E così se fino a due settimane fa Megan Fox e Brian Austin Green parevano una delle coppie più solide dello showbiz con dieci anni di unione alle spalle e due figli, oggi si parla di affidamento dei bambini e divisione dei beni.

Non c'è stato neppure il tempo di confermare la separazione tra i due attori lanciata dallo scoop di Us Weekly che già TMZ fa loro i conti in tasca.

Il magazine ritiene che a far quadrare i bilanci ci penserà Megan, infinitamente più ricca e nota del marito. Lui, Brian, l'ex David Silver di Beverly Hills 90210, farà il mantenuto e riceverà un assegno mensile dall'ormai ex consorte.

L'attore, però, sarà chiamato a pensare ai figli Noah Shannon e Bodhi Ransom la cui custodia sarebbe stata richiesta in forma congiunta.

A far pendere l'ago della bilancia per il portafogli della Fox, oltre alla celebrità e alle disponibilità della star di Transformers, anche il brutto incidente d'auto subito da Austin Green nel 2014 mentre era in macchina con la moglie.

A causa delle conseguenza dell'episodio Brian patisce vertigini e dolori che gli impediscono di lavorare come dovrebbe. Insomma si tratterebbe di un'invalidità alla quale la moglie deve sopperire economicamente.

Il tutto non è stato confermato dai diretti interessati con il consueto comunicato congiunto che parla di "Differenze inconciliabili", ma, del resto, non è neppure stato smentito: come a dire che una mancata smentita è una mezza conferma. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti