Matrimonio Chiatti - Bocci: i testimoni sarebbero Riccardo Scamarcio e Raoul Bova

Iniziano a trapelare i primi dettagli sulle nozze dell'estate

Laura Chiatti e Riccardo Scamarcio in una foto del 2007 durante la promozione della pellicola "Ho voglia di te" – Credits: Gettyimages

Barbara Pepi

-

Mancano meno di tre mesi al matrimonio tra Laura Chiatti e Marco Bocci e alla Basilica di San Pietro a Perugia, dove si celebrerà il rito, fervono i preparativi. I due attori si sposeranno il prossimo 4 luglio dopo un amore fulminante che risale e circa sei mesi fa. Marco e Laura, nonostante gli impegni lavorativi, vogliono fare le cose per bene e stanno persino frequentando il corso pre-matrimoniale anche se, si mormora, collezionano parecchie assenze. 

A Perugia, ormai, non si parla d'altro e per il 4 luglio ci si aspetta un'invasione di vip, celebrities e attori degna di una kermesse cinematografica. Secondo Gossipblog , i nomi che circolano con più insistenza sono quelli di Raoul Bova e Riccardo Scamarcio che dovrebbero rispettivamente essere i testimoni di Marco Bocci e Laura Chiatti.

Bova ha di recente girato un film con lo sposo - Scusate se esisto - nel quale i due interpretano una coppia gay; invece Scamarcio e Chiatti sono amici di lunga data e Laura potrebbe aver chiesto proprio a Riccardo di starle accanto nel giorno più bello. Intanto non sono ancora state confermate (né smentite) le voci di una gravidanza per la bionda attrice che aspetterebbe un figlio dal protagonista di Squadra Antimafia.

© Riproduzione Riservata

Commenti