Gossip

Massimiliano Allegri e Gloria Patrizi: addio alla coniglietta scomoda

L'allenatore della Juventus oltre ad essere in crisi con la squadra lo è anche con la fidanzata

Massimiliano Allegri – Credits: MIDA/ANSA

Si sa, mai mettersi tra un uomo e la sua passione e se, inoltre, quella passione coincide anche con un (milionario) lavoro è davvero pericoloso ficcare il naso.

Lo deve aver compreso solo ora Gloria Patrizi che ha pagato caro il suo social battibecco sul passaggio dell'ormai ex fidanzato, Massimiliano Allegri, sulla panchina della Juventus.  

Allegri e l'ex playmate si sono, infatti, detti addio dopo due anni di relazione. Non sono note le cause della rottura e di certo sono più complesse ed articolate ma forse alla giovane compagna del ct juventino è stato dato il benservito anche a causa della sua continua intromissione - social - nella vita professionale dell'allenatore.

Nonostante le fossero stati fatti chiudere tutti gli account social le frizioni tra la bella coniglietta ed Allegri devono essere andate avanti e Massimiliano, già in crisi profonda con la Juve, ha voluto tagliare corto con lei e ha chiesto il cambio mandando Gloria in panchina. Perchè anche essere una wag, sebbene di un allenatore, è un mestiere a tempo pieno con regole ed un'etichetta che va rispettata... Mica è una roba da tutte, se no il passo per finire dritte negli spogliatoi è davvero breve.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti