Lindsay Lohan: "Il rehab è una benedizione"

L'attrice lo ha dichiarato nel corso di una difficile intervista al David Letterman Show

Lindsay Lohan (Credits: Gettyimages)

Barbara Pepi

-

"Il rehab? Una benedizione!" Parola di Lindsay Lohan che, finita sotto alle forche caudine del David Letterman show, si è trovata costretta a rispondere ad alcune domande 'scomode'.

LiLo il prossimo 2 maggio andrà in rehab per tre settimane a scontare la 'condanna' patteggiata col tribunale di Los Angeles per un incidente stradale dello scorso anno

"A essere onesta, sono più felice quando lavoro, mi sento meglio - ha spiegato la Lohan  - Credo comunque che questa decisione sia un’opportunità per concentrarmi su cosa mi piace nella vita. E non credo che sia un fatto negativo. È una benedizione"

L'anchorman americano ha poi incalzato l'attrice chiedendole se fosse la quinta o la sesta volta che andasse in un centro di riabilitazione: "Sì, ci sono stata parecchie volte" ha commentato Lindsay. Ma Letterman non si è accontentato: "E perché questa dovrebbe essere diversa? Cosa riabilitano, prima di tutto? Che cosa c’è sulla lista? Su cosa lavorerete?". "Queste domande non erano previste", ha risposto infastidita Lindsay, che poi non ha voluto parlare dei suoi problemi con l’alcol.  

L'attrice era reduce da un festino di tre giorni in Brasile dove, tra l'altro, si è lasciata con il fidanzato, Avi Snow, il chitarrista della band City of The Sun. L'ex stellina Disney lo scorso primo di aprile aveva dichiarato di essere incinta proprio di Avi Snow. Un pesce d'aprile che le ha portato sfortuna?

© Riproduzione Riservata

Commenti