Le folli spese di Johnny Depp

L'attore denunciato per un presunto disordine compulsivo che lo porta a sperperare denaro

Eleonora Lorusso

-
 

Non bastavano i guai con la ex moglie, Amber Heard, dalla quale ha divorziato a caro prezzo (7 milioni di dollari). A complicare la già tormentata vita di Johnny Depp ora arriva la denuncia della TMG, la The Management Group, ovvero la società che gestiva il suo patrimonio e che lo stesso attore aveva licenziato a marzo del 2016. Dopo che Depp, a gennaio, ha fatto causa alla compagnia sostenendo che avesse accumulato 25 milioni di dollari di parcelle non dovute e mai concordate, ora è proprio la TMG a passare al contrattacco, sostenendo che Jack Sparrow potrebbe essere affetto da un Compulsive Spending Disorder, ovvero una sorta di sindrome da "spesa compulsiva".

Johnny Depp è malato?
La ex dirigenza della TMG, infatti, chiede ora che Johhny Depp sia sottoposto a specifiche analisi psicologiche per accertare se soffra di una sindrome compulsiva che lo porta a sperperare il proprio denaro. A sostegno dell'accusa la compagnia fa diversi esempi: l'acquisto di un'isola ai Caraibi per 3,6 milioni di dollari nel 2004; i 30.000 dollari al mese che la star di Hollywood destinerebbe ai vini, ritenendoli un "investimento"; o ancora i 2 milioni al mese che Depp spenderebbe ogni mese da quando la TMG non si occupa più di amministrare il suo patrimonio. Secondo l'accusa, insomma, l'attore sarebbe affetto da una vera e propria malattia che lo porterebbe a comprare oggetti costosissimi che non si può permettere.

Lusso e patrimonio
L'attore hollywoodiano nel tempo ha acquistato qualcosa come 14 case per una spesa complessiva di 75 milioni di dollari, 45 veicoli e anche un'isola privata alle Bahamas. Come se non bastasse Depp ha speso 18 milioni di dollari per un mega yacht , 70 chitarre da collezione, una casa discografica poi fallita, 200 opere artistiche, pezzi di gioielleria, 12 magazzini di memorabili di Hollywood, e spenderebbe 150 mila dollari al mese per la sicurezza personale sua e della famiglia, oltre a 300 mila dollari al mese per uno staff composto da 40 persone che lavorano a tempo pieno per lui in tutto il mondo. Quanto all'acquisto di vino, ritenuto da Depp un investimento, la posizione della TMG è chiara: "Il vino non può essere un investimento, se lo si beve non appena acquistato".

La battaglia in tribunale
La controversia legale è nata dopo che l'attore ha liquidato la TMG e gli ha fatto causa, sostenendo di aver perso milioni (precisamente 25 milioni di dollari), che la compagnia gli avrebbe sottratto sotto forma di parcelle non dovute e prestazioni non richieste.

Gli altri vip "spendaccioni"
Johnny Depp non è l'unico attore e personaggio famoso con problemi economici: famosi anche i guai finanziari di Nicolas Cage che, dopo ave accumulato un debito di 96 milioni di dollari, oggi vive in affitto; anche Kanye West, rapper, marito di Kim Kardashian e personaggio molto influente negli Usa, avrebbe perso 53 milioni di dollari nel 2016, tanto da chiedere un aiuto economico al numero 1 di Facebook, Zuckerberg. Tra le donne, anche Lady Gaga ha rischiato di finire sul lastrico, quando nel 2009 ha speso tutto il denaro che possedeva per realizzare il palco di un suo tour. Il manager Arthir Fogel, però, rimase impressionato e le fece firmare un contratto da 40 milioni di dollari, che non solo la ripagò della spesa, ma la lanciò verso un successo e guadagni stellari.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Kanye West regala orecchini da 45.000 dollari a Kim Kardashian

Domani la socialité compirà 36 anni e suo marito ha trovato il modo per consolarla dopo il furto parigino

Angelina Jolie, flirt in vista con Johnny Depp?

Pare che l'attrice si sia molto avvicinata all'amico e collega con cui, tra l'altro, condivide l'avvocato divorzista

Johnny Depp sull'orlo della bancarotta?

L'attore avrebbe dilapidato il suo patrimonio spendendo per 20 anni 2 milioni di dollari al mese

Johnny Depp e Amber Heard: i dettagli del divorzio

E' arrivato alla pagina conclusiva il matrimonio tra i due attori

Commenti