Kristen Stewart: "Sogno la mia testa rasata e tatuata"

L'attrice ha un desiderio del tutto particolare che vuole realizzare prima di morire

Kristen Stewart – Credits: Gettyimages

Barbara Pepi

-

Siamo abituati a vedere la sua pelle diafana incorniciata da una cascata di capelli lunghi declinati in mille sfaccettature a seconda del copione del film che sta girando, ma immaginare Kristen Stewart completamente calva e per di più con il cranio tatuato vien proprio difficile. 

Eppure, prima o poi, potrebbe accadere. L'attrice ha, infatti, di recente confessato, durante un'intervista, un suo sogno particolare. "Se non fossi un’attrice vorrei sicuramente fare più cose con i miei capelli, tagliarli di più, tingerli di più. Ad un certo punto della mia vita vorrei fare un taglio totale, da ragazzo. Ho assolutamente intenzione di rasarmi la testa prima di morire. E a quel punto farei sicuramente un tatuaggio, prima che i capelli possano ricrescere. Non sono ancora sicura in quale punto, così come non saprei cosa tatuarci. Ci sto ancora pensando".

Di certo il fantasioso progetto non verrà realizzato a breve visto che il 2014 di Kristen si prospetta impegnativo. Dopo aver definitivamente smesso i panni della vampira Belle di Twilight, Kristen è pronta a trasformarsi in marine grazie alla pellicola Camp X -Ray, a riprendere in mano la spada da battaglia per Biancaneve e il Cacciatore 2, ad affiancare Chloë Grace Moretz in Sils Maria e Glenn Close in Anesthesia, prima di tornare sul set per diventare la figlia di Julianne Moore in Still Alice.

Un'agenda fitta di impegni all'interno della quale pare che la Stewart inserisca qualche toccata e fuga con l'ex fidanzato Robert Pattinson. Non si contano le volte nelle quali si sono detti addio per poi riprendersi una settimana dopo. La giovane coppia di attori pare intenzionata a godersi le tempeste del cuore tipiche dei vent'anni nonostante Hollywood e tutti i rumor che ogni loro mossa sollevano.

© Riproduzione Riservata

Commenti