Barbara Massaro

-

Cosa ha fatto Kim Kardashian durante la sua recente vacanza in Messico? Foto. O meglio selfie. Seimila, per la precisione. In quattro giorni. Che poi sarebbero circa 1.500 al giorno, cioè più di uno al minuto. Un record assoluto per la reginetta del trash a stelle e strisce che, così, ha ipotecato il trofeo di self-toxic dell'anno.

Una vera dipendenza quella di Kim dagli autoscatti che, però, non preoccupa più di tanto la star che sì ha ammesso di "Avere un problema con i selfie", ma ha anche aggiunto di ritenere la sua passione "Innocente e innocua".

Se, poi, alla presunta innocenza della selfie mania della Kardashian si aggiunge il fatto che questa passione è, per lei, decisamente redditizia il gioco è fatto.

Lo scorso anno il suo libro dei selfie è stato tra i più venduti in Usa permettendo al già pingue conto in banca di Kim di aumentare di parecchi zero. Un ottimo incentivo per buttarsi anima e corpo nel collezionismo mediatico di autoscatti.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Selfie addio: fanno sembrare "più brutti"

Secondo una ricerca, i selfie ottengono meno "like" e minano l'autostima

In Texas arriva la statua dedicata ai selfie

La particolare scultura in bronzo si trova nella piazza centrale di Sugar Land

Selena Gomez, selfie record da quasi 5 milioni di like

La cantante, in questo modo, è stata incoronata regina di Instagram

Il finto selfie è il tormentone dell'estate 2016

Sono più di 2 milioni gli italiani che taroccano le foto delle vacanze per essere più cool

Commenti