Kate Middleton, nove look per nove mesi

Sta per giungere al termine la gravidanza reale e gli outfit della Duchessa di Cambridge fanno già tendenza

Barbara Pepi

-
 

Era il 6 dicembre 2012 quando un ricovero di Kate Middleton al King Edward VII Hospital per forti nausee ha obbligato William e Kate ad annunciare al mondo - solo dopo poche settimane dall'inizio della gestazione - l'arrivo dell'erede al trono d'Inghilterra (dopo Carlo e lo stesso William).

Kate, fisico longilineo e forma perfetta, fino al sesto mese inoltrato, non mostrava segni del pancione e i suoi look sempre modaioli e raffinati non hanno subito rilevanti modifiche. Dalla metà di aprile, però, la Duchessa di Cambridge ha dovuto adeguare il guardaroba ad un fisico premaman.

Senza mai rinunciare alle decoltè in tinta unita con tacco e plateau, negli impegni pubblici Kate ha preferito le tinte pastello e monocolore facendo centro.

L'ultimo impegno pubblico prima della nascita dell'erede è stato lo scorso sabato in occasione delle celebrazioni per l'ottantasettesimo compleanno della Regina Elisabetta. Vestita di un rosa tenue con cappottino bon ton e cappello in tinta Kate - lontana dagli abiti informi, dai colori sgargianti e dalla fantasia floreale, con i quali Diana aveva portato avanti le due gravidanze - era perfetta. La prova che avere il pancione non costringe una donna a rinunciare ad outfit piacevoli.

Del resto a guardare ai look scelti dalla Duchessa negli ultimi due mesi - quelli col pancione per intenderci - non c'è ombra di dubbio: abiti sopra il ginocchio, preferibilmente in tinta unita, che accarezzano la silhuette senza nasconderla, ma senza strizzarla in maniera inadeguata, sono la risposta giusta per nove mesi da futura Regina. Presto verrà anche svelato il sesso del nascituro e, di certo, gli outfit del bebè regale faranno tendenza tra le yummy mummy del globo.

© Riproduzione Riservata

Commenti