Gossip

Il terzo grado - Chiara Boni

La stilista presenterà la nuova collezione donna con una sfilata-evento mercoledì 8 gennaio in occasione di Pitti Immagine

Chiara Boni

La stilista de La Petite Robe è attesa a Firenze l'8 gennaio per una sfilata-evento in occasione di Pitti Immagine – Credits: (Ansa)

NOME: Chiara Boni

CHI E’: stilista

COSA FA: icona di stile ed eleganza, ha creato la linea prêt-à-porter La Petite Robe i cui capi sono stati inossati, tra le altre, anche da Oprah Winfrey, Silvia Toffanin, Mary j. Blige, Michelle Hunziker. In occasione di Pitti Immagine, presenterà la nuova collezione donna con una sfilata-evento mercoledì 8 gennaio 2014 negli spazi della Dogana di Via Valfonda, accanto alla Fortezza da Basso a Firenze.

DICE DI SE’: “Le mie fonti d’ispirazione variano. Dall’immaginazione alla lettura di libri. Spesso mi capita di leggere qualcosa e di vedermi già davanti forme, colori, profumi. E poi naturalmente il cinema, ma anche la natura, le persone che incontro per strada. Tutto ciò che mi fa scattare quel click”.

In quali attività diresti di avere talento, e in quali diresti di non averne affatto?

Ho talento nel sognare, non ne ho affatto nel polemizzare.

Se potessi scegliere un’attività per la quale non hai talento e venirne magicamente e generosamente dotata, quale attività sceglieresti?

Sceglierei senz’altro di aver talento nel cucire.

Ti piace quando ti cantano “Tanti auguri”?

No, solo se fosse Marilyn a cantarmeli.

Al cinema piangi quando dovresti piangere, al momento sbagliato o non piangi affatto?

Piango sempre.

Hai ancora qualcuna delle tue vecchie pagelle o dei tuoi trofei sportivi d’infanzia?

No!

C’è da fidarsi di più o di meno di chi mangia cibo insapore rispetto a un buongustaio raffinato?

Mi fido di chi sa assaporare il cibo.

Puoi dire con certezza di aver amato?

E’ un mio talento!

Ti chiedi più spesso che ne è stato della gente normale che hai conosciuto o degli strambi che hai conosciuto?

Mi chiedo spesso che ne è stato di quelli a cui voglio bene, l’affetto non svanisce.

Sai mentire?

Non mi piace farlo.

Gli sport per te sono qualcosa da fare, guardare o ignorare del tutto?

Non sono qualcosa da guardare.

Quando il gioco si fa duro, sei una dei duri che cominciano a giocare?

Assolutamente si!

Qual è la tua torta preferita?

Nessuna torta, amo il gelato.

Ti definiresti una buona archivista, rispetto alla tua memoria, o una cattiva archivista?

Un’ottima archivista. Dimentico solo quello che non mi interessa.

Quest’anno farai viaggi significativi?

E’ uno dei miei progetti.

Sarai più felice in futuro?

Immagino sempre il mio futuro come un’alba rosa. 

*domande estratte da Interrogative Mood (Guanda editore)

© Riproduzione Riservata

Commenti