Il principe Amedeo del Belgio fidanzato con un'italiana

Si chiama Elisabetta Maria (Rosboch von Wolkenstein) e fa la giornalista

Nella foto Amedeo princpe del Belgio e la futura sposa, l'italiana Elisabetta Maria Rosboch Von Wolkenstein – Credits: Getty images

Eleonora Lorusso

-

E' bionda, alta, magra, sorridente, fa la giornalista, ma soprattutto è italiana: sarà la futura principessa del Belgio. Il principe Amedeo, 28 anni, ha infatti annunciato il fidanzamento con Elisabetta Maria, 26 anni, seguendo un copione "reale" di tutto rispetto. Di fronte a giornalisti e fotografi, tenendosi per mano nel giardino della residenza del futuro sposo, a Bruxelles, hanno mostrato i loro migliori sorrisi. Poi gli scatti di rito accanto al re Alberto II e alla regina Paola, i nonni di Amedeo, o con la madre di lui, Astrid, oltre a fratelli e sorelle.

Lei, con indosso un tailler bianco a tubino e scarpe rosse, è sembrata del tutto a suo agio in occasione della circostanza ufficiale. La motivazione sta forse nel fatto che la 26enne Elisabetta Maria Rosboch von Wolkenstein non è solo redattrice della Bloomberg Muse di New York, specializzata nel settore della cultura, ma vanta anche "sangue blu" che scorre nelle sue vene. Se il padre, Ettore Rosboch von Wolkenstein, è produttore cinematografico, la madre, Lilia di Smecchia (stessa professione), è anche contessa.

Ad unire i futuri sposi c'è un comune interesse per il mondo della finanza, visto che Amedeo, che deve il suo nome al bisnonno (Duca di Aosta) lavora proprio nella finanza, sempre a New York. Con Elisabetta, comunque, un'altra italiana entra a palazzo reale a Bruxelles, dopo la regina Paola, madre del re Philippe del Belgio e nonna proprio di Amedeo. Il principe Amedeo è comunque sesto in linea di discendenza, dunque difficilmente arriverà ad essere "incoronato" re.

Il cognome di Elisabetta Maria, così difficile da pronunciare, fa però il paio con le radici italiane di lui. Il principe e arciduca, infatti, è discendente di grandi famiglie cattoliche europee: se il padre è Lorenz d'Asburgo e la madre Astrid del Belgio, Amedeo è anche legato ai Savoia, ai Borbone di Parma, agli Orléans, ai Sassonia-Coburgo-Gotha e ai Willelsbach.

Insomma, quelle che si celebreranno tra giugno e settembre si annunciano come royal wedding di tutto rispetto, con le teste coronate di tutta Europa che certo non si perderanno l'evento.

© Riproduzione Riservata

Commenti