Francesco Canino

-

Amal e George Clooney sono diventati genitori. L'avvocatessa libanese ha infatti partorito i due gemelli Ella e Alexander nella mattinata di martedì 6 giugno, in una clinica di Londra dove era ricoverata da qualche giorno: termina dunque la gravidanza più mediatica degli ultimi tempi e a 56 anni compiuti da pochi giorni l'attore diventare padre per la prima volta. 

LEGGI ANCHE: AMAL CLOONEY A POCHI GIORNI DAL PARTO
LEGGI ANCHE: IL TOTO-NOMI DEI GEMELLI CLOONEY

Sono nati Ella e Alexander, i gemelli Clooney

Come ampiamente anticipato dai tabloid americani, Amal Clooney da qualche giorno era pronta per partorire e per questo da diverse settimane aveva stoppato i suoi impegni lavorativi, godendosi le ultime settimane di gravidanza dopo aver lavorato e presenziato a diversi impegni pubblici fino all'ultimo. Il parto è avvenuto nella mattinata di martedì 6 giugno, come ha rivelato il portavoce di Clooney, Stan Rosenfield.

LEGGI ANCHE: GEORGE CLOONEY PAPÀ A 56 ANNI 

"Questa mattina Amal e George hanno dato il benvenuto nelle loro vite a Ella e Alexander Clooney. Ella, Alexander e Amal stanno bene e sono sani e felici", ha dichiarato al magazine People. "George è stato sedato e dovrebbe riprendersi in pochi giorni", ha poi aggiunto ironizzando sull'attore, che nelle ultime settimane aveva annullato ogni spostamento da Londra per rimanare vicino alla moglie.

Amal e George, la coppia sbanca gossip

Ella e Alexander Clooney arrivano a meno di tre anni dalle nozze-show celebrate a Venezia nel settembre del 2014. Amal e George Clooney non avevano mai nascosto il desiderio di diventare genitori e dopo mesi di indiscrezioni, lo scorso febbraio hanno confermato l'arrivo dei due gemelli. Del resto la coppia è di quelle sbanca-gossip e ogni loro apparizione pubblica diventa un caso, compresa l'ultima, il 6 aprile scorso, quando Amal ha affiancato il marito alla première del film The Promise, a Londra.

L'avvocatessa ha continuato fino a pochi mesi fa a lavorare e a partecipare ai suoi impegni umanitari, compreso il discorso alle Nazioni Unite sul tema del genocidio dell'Isis in Iraq, tenuto nel mese di aprile. Ora la maternità è la sua priorità e per garantire il massimo della privacy ai gemelli, i Clooney vivranno nella loro villa a prova di occhi indiscreti a Sonning, nella campagna del Berkshire, a circa 50 chilometri da Londra. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Amal Alamuddin a poche ore dal parto, arrivano i gemelli Clooney

George Clooney ha annullato tutti gli impegni professionali per restare a Londra con la moglie. La nascita dei due bambini è imminente

George e Amal Clooney aspettano un maschio e una femmina

I gemelli nasceranno a giugno e marito e moglie sono al settimo cielo

Amal Clooney, ecco le prime foto della gravidanza

Una maglia larga cerca di nascondere le forme arrotondate dell'avvocato di origini libanesi

Commenti