Barbara Massaro

-

Una cosa degna di un Justin Bieber qualunque farsi arrestare perchè pizzicati alla guida con la patente scaduta e invece è successo a Enrique Iglesias, che, alla veneranda età di 40 anni, ha cercato di farla franca con la polizia di Miami. L

'interprete madrilegno era alla guida della sua Cadillac Escalade quando ha visto un posto di blocco. Ben consapevole di essere in errore è prontamente saltato sul sedile del passeggero per lasciare il posto di guida all'amico Abel Tabuyo.

Gli agenti, però, se ne sono accorti e, senza andare troppo per il sottile, li hanno ammanettati e condotti in prigione con l'accusa di oltraggio a pubblico ufficiale e guida con licenza scaduta.

Enrique è stato rilasciato su cauzione ma dovrà presentarsi in Tribunale il prossimo 10 luglio il tutto mentre il suo ultimo singolo: Noche y de dia fa già ballare le spiagge latine di mezzo mondo.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Enrique Iglesias, incidente alla mano durante il concerto

Il cantante nel corso della tappa messicana del suo show è rimasto ferito a causa di un drone

Commenti