Donald a Washington, Melania a New York

La futura la First Lady non trasloca per occuparsi del figlio Barron

Eleonora Lorusso

-
 

Mentre Trump è al centro dell'attenzione mondiale per la scelta dei componenti della sua squadra di governo, è Melania ad attirare le attenzioni della stampa rosa. Per ora la futura First Lady, alla quale Michelle Obama ha già mostrato ogni angolo della Casa Bianca, non ha intenzione di lasciare New York, né tantomeno il figlio Barron. Donald Trump, dunque, potrebbe doversi rassegnare a vivere da solo nella White House, almeno per un paio di mesi.

Secondo il sito americano Tmz, sempre ben informato sul gossip a stelle e strisce, Melania resterà a New York per occuparsi del figlio Barron, 10 anni, fino alla fine dell'anno scolastico.

L'ex modella slovena rinuncerebbe così alla vita presidenziale, per non creare scompiglio nella routine del figlio, continuando ad abitare alla Trump Tower fino ai primi di giugno.

A Washington - avrebbe pensato Melania da vera madre - Barron sarebbe troppo sotto i riflettori, ma soprattutto dovrebbe lasciare amici, scuola, sport e tutte le attività che al momento svolge nella Grande Mela.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

L'altra faccia di Kate Middleton

La Duchessa in visita col marito William in Cornovaglia tra pub e surfisti

Melania Trump e il discorso copiato da Michelle Obama

Imbarazzante gaffe dell'aspirante First Lady. Scoppia l'ironia sul web e la rabbia del marito Donald. Dalla Casa Bianca un elegante silenzio

Melania Trump e la camicia inopportuna che non piace alla Rete

Il capo Gucci indossato in occasione del secondo dibattito presidenziale secondo molti sapeva di beffa

La nipote di Trump canta in mandarino, il video è virale

Commenti