Billionaire, fine di un'epoca

Il locale della Costa Smeralda ha segnato la storia del costume degli ultimi 15 anni

Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci (Credits: Gettyimages)

Barbara Pepi

-

La fine di un epoca. Questo rappresenta la cessione a Bay Capital del Billionaire di Flavio Briatore.

La fine dell'epoca dei fiumi di champagne, degli yacht immensi che arrivano dai quattro angoli del pianeta per l'inaugurazione della stagione, dei lustrini e delle pailettes; dei vip veri e di quelli che al Billionaire andavano solo per farsi vedere insieme a coloro che contano. De ricchi veri e degli arricchiti, di chi andava per divertirsi e chi sono per comparire.

Alla fine Flavio Briatore ha mantenuto la sua promessa. "Quella di quest'anno sarà l'ultima stagione del Billionaire" aveva dichiarato circa un anno fa e ora la notizia della cessione della discoteca di lusso a Porto Cervo fa il giro del mondo.

LA CESSIONE- Flavio Briatore ha ceduto il Billionaire a Bay Capital, gruppo con base a Singapore. Passa così di mano la maggioranza dei club Billionaire Sardinia, Instanbul, Bodrum, Montecarlo e del Twiga Beach Club Versilia.
Bay Capital, attraverso la controllata Far East Leisure, ha rilevato la maggioranza dell'unità 'leisure and entertainment' del brand Billionaire che comprende naturalmente anche il locale storico di Porto Cervo.

LA FINE DI UN'EPOCA - Il locale, dunque, passa di mano dopo 15 anni di onorata attività fatta di lusso e di feste d'elite, di party milionari e di vip affezionati al clima unico che si respirava in quella fetta di Sardegna.

IL LOCALE DEI VIP- Dal 1998 ad oggi oltre alle compagne di Flavio Briatore, da Heidi Klum a Naomi Campbell fino alla moglie Elisabetta Gregoraci, tutti ma proprio tutti sono stati al Billionaire: manager, imprenditori, magnati, attori, attrici, e personaggi dei jet set mondiale. Insieme ai soci storici del locale- Daniela Santanchè e Emilio Fede (oltre a Paolo Brosio e Marcello Lippi) - Briatore ha dato vita a una serie di eventi che hanno segnato la storia del Billionaire.

Sono memorabili i party con Valentino, le capatine di Ivana Trump ai tempi di Rubicondi, le visite di Micheal Jordan e Craig David. Al Billionaire ha ballato Madonna, si sono divertiti Beyoncè e il marito Jay-Z; sono passati Antonio Banderas e Will Smith. E poi ancora la presenza fissa di Valeria Marini e Simona Ventura, di Ilary Blasi e Francesco Totti, di Bobo Vieri e della gran parte dei calciatori della serie A. Lì stava Ricucci con Anna Falchi e Matteo Cambi ai tempi della Guru. Tronisti ed ereditiere, starlette e celebrities internazionali, tutti insieme sotto al marchio del Billionaire.

VERSO ALTRI LIDI - La Costa Smeralda con la cessione decisa da Briatore perde un pezzo della sua anima anche se il manager ha spiegato: "Sono felice di aver unito le forze con Far East Leisure e Bay Capital - ha detto lo stesso Briatore su Twitter - abbiamo trovato il partner giusto, insieme lavoreremo per stabilire Club Billionaire in Asia e oltre, garantendo l'unicità e l'eccellenza esistenti". Ma se per l'imprenditore "sarà una nuova fase esaltante" la stagione del gossip perderà uno dei suoi punti di riferimento.

In tempi di crisi anche le pailettes brillano di meno e le luci della discoteca più glamour della Sardegna si abbassano minacciosamente. "L'Italia non è più un posto dove investire", aveva dichiarato il manager dalle babbucce dorate. Detto, fatto!

© Riproduzione Riservata

Commenti