Barbara Massaro

-

Si chiama Aidan Clinton Mezvinsky ed è nato lo scorso sabato in piena campagna elettorale per le presidenziali Usa di novembre.

Il più giovane dei Clinton non sa che la prima persona a prenderlo in braccio - dopo mamma Chelsea, 36 anni, e papà Marc Mezvinsky, marito della figlia dell'ex Presidente - potrebbe essere stata il prossimo Presidente degli Stati Uniti d'America. Nonostante gli impegni politici, infatti, Hillary Clinton, col marito Bill, ha lasciato per un giorno i panni di candidata democratica alla Casa Bianca per vestire quelli di mamma e nonna e assistere sua figlia nel momento della nascita di Aidan, arrivato un anno dopo Charlotte.

Il bimbo sta bene e le foto, subito postate sui social (in fondo siamo sempre in campgna elettorale) hanno fatto il giro del mondo. "Tuo padre e io non potremmo essere più felici per te, Marc e Charlotte - aveva scritto Hillary Clinton - Siamo così emozionati di incontrare il nostro secondo nipotino"

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Obama in campo per Hillary Clinton: "Nessuno è meglio di lei"

Il presidente Usa si schiera, con un video, per la campagna elettorale della sua ex Segretaria di stato

Barack Obama sostiene Hillary Clinton - video

Usa 2016, Hillary Clinton: "Ora voglio il sostegno di Sanders contro Trump"

Dopo le ultime primarie a Washington Dc, vinte con il 79%, la candidata democratica ha incontrato il senatore del Vermont

Commenti