Cameron Diaz: "Non uso il deodorante da 20 anni"

Ennesima bizzarria della paladina del fascino nature

Cameron Diaz – Credits: Gettyimages

Barbara Pepi

-

Ama i peli pubici , professa la "poligamia" e ora si scopre che non usa il deodorante da 20 anni: la quarantenne Cameron Diaz non smette di stupire e, dopo la condanna alla ceretta e la dichiarazione di impossibilità ontologica di essere federe, ora l'attrice ne lancia un'altra delle sue. Sul red carpet di The Other Woman, il film diretto da Nick Cassavetes del quale è protagonista insieme a Kate Upton e Leslie Mann, la bionda interprete ha, infatti, ammesso di non usare il deodorante. "Non credo negli antitraspiranti - ha dichiarato a E!Online - Fanno male, non li uso da quasi 20 anni. Sei puzzolente proprio perché usi i deodoranti, perché trattengono il sudore".

Una teoria che si aggiunge alle altre bizzarrie della star del "madre natura rules" che, di recente, ha anche intrapreso una vera crociata verso la moda della depilazione definitiva al pube. Secondo Cameron si tratta di follia pura in quanto "L'idea che la vagina sia meglio senza peli è una moda recente, ma come tutte le mode è destinata a finire".

Più il tempo passa più la Diaz pare intenzionata a tornare a vivere come si faceva una volta, a riscoprire la donna come mamma l'ha fatto: altro che ritocchino e photoshop, la vera femmina, secondo l'attrice, è selvaggia, pelosa e pure un po' puzzolente.

© Riproduzione Riservata

Commenti