Anna Falchi: "Secondo matrimonio? No grazie"

A quattro anni dalla nascita di Alyssa l'attrice non ha neppure in mente di mettere in cantiere un altro figlio con il compagno Andrea Ruggieri

Anna Falchi e Andrea Ruggieri – Credits: Gettyimages

Barbara Pepi

-

Anna Falchi è stata una delle protagoniste femminili degli anni 2000. Quando era la signora Ricucci, quando ballava sul palco di Sanremo e quando recitava in tante commedie e cine panettoni nella parte della bambola fatale e un po' tonta. Poi il matrimonio è finito, Anna, quattro anni fa, ha avuto una figlia, Alyssa, da Denny Montesi e adesso se la sta crescendo da sola. O meglio accanto a Andrea Ruggieri, il giornalista al suo fianco da tre anni.

La vita è cambiata, stravolta, e i fasti del passato non tornano più, ma grazie alla sua bambina la Falchi ha messo ordine nelle sue priorità come confessato al settimanale Top: "È stato più che altro un cambio di prospettiva: ora, infatti, ragiono per due. Conduco una vita più sedentaria e se per lavoro mi devo assentare per qualche giorno in più, me la porto dietro. Una delle varie rinunce che ho fatto è stata quella del teatro perché le tournée sconvolgono le abitudini di una bambina della sua età. Lei adesso ha bisogno di avere una vita normale, fatta di orari precisi e punti di riferimento. Non voglio che diventi una “zingara”, come sono stata io da giovane".

Per questo per Alyssa sogna un futuro diverso da quello che è stato il suo passato: "Innanzitutto spero che non segua la mia strada - confessa - Mi piacerebbe che si sviluppasse intellettivamente, che studiasse il più possibile, imparasse tante lingue, viaggiasse per il mondo, aprisse la mente. Come tutti i bambini, canta e balla, ma dipinge anche molto bene. Chissà che non possa diventare un’artista".

L'amore per la sua piccola è totale al punto che, in questo momento, per lei è impensabile mettere in cantiere un altro figlio: "Sto vivendo il momento più bello del rapporto con Alyssa. Siamo complici, parliamo di tutto, ci divertiamo insieme. Avere un altro figlio adesso significherebbe toglierle attenzioni, e non è quello che voglio".

Anche sul fronte sentimentale è meglio che le cose restino così e infatti non ha intenzione di sposare Ruggeri, almeno per il momento: "A parte il fatto che devo ancora divorziare dal mio ex marito Stefano Ricucci, no. L’ho fatto una volta e non avrebbe senso farlo di nuovo. Io e il mio compagno siamo due persone libere mentalmente, non abbiamo certamente bisogno di un certificato di carta per amarci"

© Riproduzione Riservata

Commenti