Gossip

Anche Kim Kardashian ha scelto la maternità surrogata

Presto sarà madre per la terza volta, ma non sarà lei a mettere al mondo il bambino. Ecco chi, prima di lei, ha fatto la stessa scelta

Kim Kardashian

Barbara Massaro

-

Niente e nessuno può fermare Kim Kardashian. Qualche tempo fa, ospite di Ellen DeGeneres, la reginetta dei reality Usa aveva dichiarato: "So cosa si prova a crescere in una famiglia numerosa e vorrei che lo sapessero anche i miei figli". Visto che, però, la seconda gravidanza di Kim era stata abbastanza pericolosa a causa della placenta accreta, i medici avevano sconsigliato alla signora West di imbarcarsi in una nuova gestazione.

E invece la Kardashian sarà di nuovo madre.

La maternità surrogata

Lei e il marito si sono rivolti a un'agenzia di San Diego e hanno scelto la maternità surrogata. La gravidanza ha già superato il terzo mese e a inizio 2018 un nuovo (o nuova) baby West verrà al mondo.

La notizia circolava già da qualche settimana e US Weekly l'ha confermata.

 

La grande famiglia West

Il terzo bimbo arriva dopo North, 4 anni e Saint, 2 anni, figli naturali della coppia. Solo qualche mese fa Kim e Kayne venivano dati in crisi e sull'orlo del divorzio.

Lei aveva abbassato di molto il profilo dopo il furto con sequestro dello scorso ottobre quando, a Parigi, cinque uomini armati si erano introdotti nella stanza d'hotel di Kim.

West, invece, pareva sull'orlo dell'esaurimento nervoso tra tweet deliranti, crollo nervoso e Natale trascorso lontano dalla famiglia. Ora la notizia della nuova maternità lascia intendere che le nubi se ne siano andate.

Kim e gli altri vip che affittano l'utero

La scelta della maternità surrogata non è certo una novità tra le celebrity di tutto il mondo. L'ha scelta Sarah Jessica Parker a causa del fisico troppo magro per affrontare una gravidanza e anche i figli di Julia Roberts sono cresciuti in un utero diverso rispetto a quello della loro madre.

La modella Tyra Banks è ricorsa all'utero in affitto a inizio 2016 e Nicole Kidman, dopo anni di tentativi, nel 2010 è diventata madre del secondo figlio grazie al ventre di un'altra donna. 

Poi ci sono le coppie gay: Elthon John e il compagno David Furnish per due volte sono diventati padri in questo modo e anche Ricky Martin ha avuto Mateo e Valentino grazie a un utero in affitto. Miguel Bosè ha ben quattro figli: tutti frutto di maternità surrogata. Infine ci sono i genitori single: Cristiano Ronaldo papà di Cristiano Jr., Eva e Mateo e poi l'attrice Lucy Liu che ha scelto Instagram per annunciare l'arrivo del nuovo piccolo uomo della mia vita, mio figlio Rockwell Lloyd Liu"

Per saperne di più

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Kim Kardashian, cocaina sul tavolo ma è solo un'illusione | Video

Il diritto all'imperfezione di Kim Kardashian

La socialitè è stata paparazzata in Messico con un corpo non all'altezza di quello tanto famoso in Rete

Kim Kardashian utilizza il make up proprio ovunque

La regina dei reality in occasioni speciali si fa truccare persino le parti intime

Kim Kardashian, 16 persone arrestate per il furto di Parigi

Nella notte sono stati fermati i presunti responsabili della rapina subita dalla socielitè a inizio ottobre

Commenti