Società

Golden Globe 2014: sul red carpet poco "made in Italy". E si vede

Al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles il tappeto rosso ha mostrato parecchi "scivoloni" di moda

Ogni tanto le star di Hollywood decidono di cambiare look con risultati non sempre positivi. Come è successo agli ultimissimi Golden Globes, dove sul red carpet si sono visti errori, e orrori, di moda. Abiti dai volumi esagerati, dai tagli asimmetrici, dalle lunghezze discutibili. Poche le dive davvero eleganti. Ecco le meglio e le peggio vestite alla settantunesima edizione dei "Golden Globes Awards"

Jason Merritt/GettyImages

E’ sempre "ultrafemminile" Sofia Vergara, a cui madre natura ha donato un corpo perfetto e curve morbide e seducenti. E’ incantevole sul red carpet dei Golden con indosso un abito senza spalline con la scollatura a cuore di Zac Posen e la gonna ampia fino a terra. Molto adatta la grossa collana di turchesi, che oltre a ravvivare l’abito le ha valorizzato il colore della pelle e dei capelli

I più letti