Gisele Bundchen: addio alle passerelle
Gettyimages
Gisele Bundchen: addio alle passerelle
Società

Gisele Bundchen: addio alle passerelle

E mentre la super top decide di dedicarsi alla famiglia, Rihanna diventa la prima testimonial di colore per Dior

E' stata, e resta, una delle top model più belle, famose ed apprezzate di sempre, ma adesso, a 34 anni, Gisele Bundchen ha deciso di dire basta.

Il prossimo aprile sfilerà per l'ultima volta e poi si dedicherà alla sua attività imprenditoriale come stilista di biancheria intima e alla sua vita di moglie e mamma. Sposata con il super quarterback Tom Brady è madre di Benjamin e Vivian, di 5 e 2 anni, ed è intenzionata a vedere crescere i suoi figli senza che la moda e la vita frenenica da top model le rubi gli anni migliori della fanciullezza dei bambini.


La cantante è stata scelta come nuova testimonial Dior, l'elegante brand francese che, in apparenza, mal si addice allo spirito ribelle ed anticonformista di Riri. E' la prima volta che Dior sceglie come volto una donna di colore e Rihanna ha accetta di buon grado l'offerta. A fare il suo nome è stato lo stilista Raf Simons che l'ha voluta come protagonista del nuovo corto Secret Garden. Rihanna, diretta da Steven Klein, indossa un abito da sogno argento tempestato di paillettes. Non è la prima volta che le doti da modella dell'artista vengono messe in luce. Riri ha posato per servizi glamour per le più importanti riviste, da Vogue a Harper Bazaar, ma Dior, è sempre Dior...

Gisele Bundchen si ritira dalle passerelle

Finale FIFA World Cup:la Coppa del Mondo FIFA è arrivata sul campo dello Stadio Maracaña in Brasile, protetto dal baule creato su misura da Louis Vuitton. Il baule è stato portato sul campo da due celebrities internazionali: Carles Puyol, Campione del Mondo 2010 e la top model brasiliana Gisele Bundchen, che ha indossato un look della Collezione Cruise 2015 Louis Vuitton.

Carles Puyol ha portato il prezioso Trofeo sul campo dello Stadio Maracaña pochi minuti prima dell'inizio della finale. La Coppa del Mondo era custodita all'interno di un baule Louis Vuitton, creato su misura per questo evento, ed è stata posta sul podio nel campo di calcio di fronte allo sguardo di 78.000 spettatori. Il campione del mondo era accompagnato dalla top model e ambasciatrice Louis Vuitton, Gisele Bundchen. Come da tradizione, la Coppa Del Mondo FIFA è stata riportata in campo da un rappresentante dei campioni in carica. Così la Spagna, campione del mondo 2010 e rappresentata da Carles Puyol, è riuscita a condividere un momento di trionfo con il trofeo appena prima del calcio di inizio del match finale tra Germania e Argentina.
Tra pochi giorni, la Coppa del Mondo FIFA e il baule ufficiale Louis Vuitton lasceranno il Brasile per andare in Germania, dai nuovi Campioni del Mondo. Nella fotoGisele Bundchen indossa un abito ricamato in jersey di seta e mousseline della Collezione Cruise 2015. Completano il look la cintura in pelle e metallo e i sandali in pelle e satin.

Anche Brady, prima o poi, dovrà appendere la palla al chiodo e Tom ha già dichiarato di avere tutte le intenzioni di sfondare nel cinema come attore.

Gisele, così riporta il portale San Paolo Estadao, ha preso la decisione a mente serena e dopo lunga riflessione. Sebbene non abbia nulla da invidiare alle colleghe più giovani, la Bundchen che è considerata la modella più ricca in circolazione, ha deciso di voltare pagina dopo 20 anni di carriera che l'ha vista sfilare per tutte le più prestigiose firme della moda: da Dior a Cavalli, da Bulgari a Calzedonia, da Dolce&Gabbana a Valentino Gisele con la sua falcata ha impreziosito le più prestigiose passerelle al mondo.

E per una super top che se ne va un'altra stella si affaccia nel firmamento fashion. Si tratta di Rihanna, la bad girl del pop. 

Gettyimages
Rihanna e Leonardo di Caprio di frequenterebbero già da tre mesi.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti