Società

Kutcher-Jobs, Ledger-Joker e gli altri: tragedie e fatalità dei film "maledetti"

L'ultimo in ordine di tempo è stato Ashton Kutcher, finito in ospedale per aver seguito la dieta di Steve Jobs nel film sulla sua vita. Ma l'elenco dei film funestati da lutti, incidenti, misteri inquietanti è lunga. Ecco i più famosi

Da sempre il cinema fu associato a lutti e  incidenti, complice la celluloide di cui erano fatte le pellicole, altamente infiammabile. Frequenti furono gli incendi nelle sale di proiezione. Ma alcuni film, registi, attori furono così perseguitati dalla cattiva sorte da essere definiti "maledetti". Da Nosferatu al Cavaliere Oscuro, da Superman all'Esorcista, ecco alcune delle tante pellicole "maledette"

Anche la trilogia di Matrix (1998-2003) fu funestata da lutti inaspettati. Lo stesso ruolo del protagonista, Neo, era stato concepito per l'attore Brandon Lee, e solo dopo la sua tragica scomparsa venne affidato a Keanu Reeves. Della trilogia il film più sfortunato fu decisamente il secondo, Matrix Reloaded, che durante le riprese vide sia la morte dell'attrice Gloria Foster, che interpretava l'Oracolo, che quella della cantante Aaliyah, che interpretava il ruolo di Zee e che non è riuscita a completare le riprese, scomparsa in un tragico incidente aereo assieme a otto membri della sua troupe. Oltre a ciò la lavorazione fu funestata da strani incidenti sul set e misteriose sparizioni di pellicole(Credits: Mondadori Sirio)

I più letti