Il leader delle Femen? Un uomo

Il leader del movimento femminista, nato in Ucraina, sarebbe un uomo, un vero burattinaio che muove i fili delle proteste del gruppo di ragazze in topless, attivo in ogni angolo del mondo

Eleonora Lorusso

-
 

Nato in Ucraina nel 2008, come movimento di protesta contro il sessismo e il turismo sessuale nel Paese dell'est, oggi Femen è attivo in ogno angolo del mondo: famose sono diventate le manifestazioni, ad esempio, in occasione dei Campionati europei di calcio Euro 2012, o quelle (più recenti) in piazza San Pietro a Roma, contro la Chiesa.

© Riproduzione Riservata

Commenti