Lyst
Società

Dopo Barbie, anche Ken ha la pancetta

A pochi giorni dalla presentazione delle nuove Barbie curvy, small e tall, anche Ken mette su pancia

Sono passati solo pochi giorni da quando sono state presentate le nuove Barbie curvy, small e tall, più "realistiche", con tanto di curve, gambe meno filiformi e altezze diversificate. Un'idea della Mattel per mettere a tacere le polemiche che da tempo accompagnano gli ideali di bellezza (irrealistici) incarnati dalla famosa bambola. Ma, non appena le nuove Barbie hanno fatto la loro comparsa, sul web si è scatenata un'altra protesta: perché Barbie sì e Ken no? L'idea che a lei potessero lievitare i fianchi e le cosce, mentre al suo fidanzato rimanesse la pancia ultrapiatta con tanto di "tartaruga" e pettorali scolpiti non è piaciuta affatto agli internauti. Ecco, allora, che sono arrivate le nuove versioni di Ken, immaginate sia dal sito Lyst, che sui social, con tanto di "pancia da birra" e girovita allargato, boxer formato extralarge, gambe un po' piegate all'interno, ecc ecc.

D'altro canto, l'idea che anche la versione maschile della bambola della Mattel potesse avere un'influenza negativa sui bambini e sui ragazzi era stata sollevata già da tempo, quando aveva fatto scalpore il giovane che si era sottoposto a quasi 100 interventi di chirurgia estetica, spendendo 100.000 dollari, proprio per assomigliare a Ken, facendosi "gonfiare" labbra e pettorali.

Mattel
Sono numerose ora le versioni della barbie
Ti potrebbe piacere anche

I più letti