Anziana serba dona eredità in beneficenza
Twitter
Anziana serba dona eredità in beneficenza
Società

Dona 600.000 euro alla comunità. Non le servivano

E' la storia di una donna serba povera, anziana e sola, ma dal cuore d'oro

"A me basta avere pane, acqua e legna da ardere". E' quello che ha detto Marija Zlatic quando ha donato alla comunità i 600mila euro ereditati dal marito.

Ad ottantasei anni la signora Zlatic vive nella regione montuosa di Boljevac in Serbia. La chiamano l'eremita per la sua scelta di non circondarsi di nessun confort e di niente che non sia lo stretto necessario.

L'anziana, molti decenni fa, si era sposata e col marito si erano trasferiti in Australia. Solo che dopo un paio d'anni Marjia ha deciso di tornare in Europa per occuparsi della madre malata e del marito non ha più avuto notizie.

Ora che l'uomo è morto, non avendo altri eredi, ha lasciato tutto alla consorte che per tutta risposta ha preso i 600.000 euro che le avrebbe permesso di vivere più che bene per il resto dei suoi giorni e lli ha dati in beneficienza. "Non mi servono quei soldi" ha detto, perentoria, l'anziana donna.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti