Società

Diamante da record: costa troppo, nessuno lo compra

E' fallita l'asta per il diamante grezzo più grande al mondo. Costava 70 milioni di dollari

E' il più grande diamante grezzo al mondo, un gioiello unico della natura, una pietra da 1109 carati, chiamata "Lesedi La Rona", che nella lingua tswana significa "Nostra luce". Eppure nessuno lo ha comprato. Il motivo? Semplicemente costa troppo.

Il diamante era all'asta (Sotheby's) e la richiesta minima per aggiudicarselo era di 70 milioni di dollari. L'offerta più alta, però, è stata "solo" di 61 milioni di dollari, quindi la vendita è fallita.

La pietra proviene dal Botswana ed è stata scoperta da una piccola azienda canadese, la Lucara Diamand Corp, lo scorso novembre, che pensava di poter incassare una cifra stratosferica grazie alla vendita del preziosissimo diamante. Ma nessuno è stato disposto ad arrivare a 70 milioni di dollari per aggiudicarselo.

D'altro canto è anche vero che mai prima d'ora era stata proposta all'asta una pietra di dimensioni così grandi: si tratta della seconda più grande (grezza) negli ultimi 100 anni, alle spalle solo del diamante "Cullinan" da 3.016, 75 carati, scoperto nel 1905 in Sudafrica, e diventato "leggendario" per la sua grandezza. Dal "Cullinan", infatti, sono stati ricavati nove "tagli" per altrettanti diamanti della Corona britannica.

In passato la Lucara Diamond Corp era invece riuscita a vendere un grezzo da 813 carati, a 63 milioni di dollari, circa 77mila dollari a carato. Ma l'effetto Brexit (con la sterlina che ha perso valore) e i mercati instabili potrebbero aver influito sul fallimento della vendita del "Lesedi La Rona".

BEN STANSALL/AFP/Getty Images
Ti potrebbe piacere anche

I più letti