Dali' vendette finto baffo a Yoko Ono

Amanda Lear, 'pago' 10.000 dollari per filo d'erba seccato'

 

(ANSA) - PARIGI, 29 NOV - Negli anni Settanta, il pittore Salvador Dali' avrebbe venduto un falso pelo dei suoi baffi a Yoko Ono, vedova di John Lennon. Lo racconta Amanda Lear, che del pittore fu amica intima, in un'intervista al settimanale francese Vsd. ''Pensava che Ono fosse una strega e temeva che gli facesse un sortilegio. Allora mi ha mandata a raccogliere un filo d'erba seccato e l'ha messo in un bel cofanetto... La tontolona ha pagato 10.000 dollari. A Dali' piaceva imbrogliare la gente''.

© Riproduzione Riservata

Commenti