Società

Da Salman Khan a O.J. Simpson: i reati più gravi delle star

La vicenda che coinvolge la star di Bollywood è l'ultima di una lunga serie che ha come protagonisti le celebrities

Risse, droga, detenzione di armi ma anche tentati omicidi e stupri. Essere una celebrity non rende immuni i vip dal rischio di commettere reati e di pagare il proprio dazio alla giustizia. L'ultimo, in ordine di tempo, ad essere coinvolto in una brutta storia di cronaca è la star di Bollywood Salman Kham che ora rischia di dover scontare 10 anni di carcere per aver  ucciso un uomo in un incidente stradale. Non è certo la prima volta che una star finisce dalle stella alle stalle: da O.J. Simpson a Mike Tyson, da Oscar Pistorius a Paolo Calissano sono tante le celebrities che dalla sera alla mattina hanno perso tutto e sono finiti in prigione: spesso per pochi mesi, altre volte per reati più gravi

Gettyimages

Oscar Pistorius. Anche nel suo caso si tratta dell'omicidio di una donna. Per l'atleta paraolimpico l'incubo è iniziato il giorno di San Valentino del 2013 quando, poco prima dell'alba, si è presentata nel suo appartamento la fidanzata, la modella Reeva Steenkamp. Pistorius racconterà agli inquirenti di essersi svegliato dopo aver sentito dei rumori e di aver sparato accidentalmente alla donna. L'accusa ritiene, invece, che l'atleta abbia ammazzato Reeva al termine di una lite. Dopo 8 giorni di carcere a Pistorius è stata concessa la libertà su cauzione e in seguito anche la possibilità di viaggiare all'estero. La vicenda giudiziaria continua in attesa del processo nel quale l'uomo è imputato

Ti potrebbe piacere anche
Charles Leclerc e l’orologio Richard Mille RM 67-02 rubato
ARTICOLI PREMIUM

L'ora illegale

True

I più letti