Com'è l'uomo ideale dell'era 2.0?
Thinkstock.it
Com'è l'uomo ideale dell'era 2.0?
Società

Com'è l'uomo ideale dell'era 2.0?

Da "metrosexual" a "lumbersexual": ecco come cambiano i canoni di bellezza maschile nel mondo

Ecco come cambiano i canoni di bellezza nel mondo Olycom

C'è chi lo preferisce biondo, magari con occhi azzurri, chi invece punta decisamente sul moro (occhi verdi?), chi lo vuole "fashion" e curato, e chi invece ama il tipo tutto muscoli: come deve essere l'uomo ideale? Ma soprattutto, quali sono i canoni di bellezza maschile nell'era 2.0? Una domanda molto difficile, perché a quanto pare ogni Paese ha i suoi. 

A tentare l'impresa di individuare cosa si intende per "bello" ci ha provato il sito americano BuzzFeed, che ha passato al setaccio riviste e social media di 12 Paesi, individuando quali sono i criteri di bellezza di ciascuno di questi, scoprendo, ad esempio, che ora la nuova parola d'ordine negli Usa è "lumbersexual".

America: il "lumbersexual"

America Olycom

Gli uomini considerati più "sexy" negli Usa sono quelli che hanno la parte alta del corpo molto scolpita, spalle larghe e forma cosiddetta a "V". Negli ultimi anni la barba e la maglia scozzese sono diventati dei must nel look dei giovani americani, tanto da creare per loro la definizione di "lumbersexual", ovvero quei giovani dal look quasi da taglialegna.

Messico: il "macho"

Il "macho" messicano Olycom

In un momento in cui sulle passerelle delle sfilate di moda sfilano uomini molto più femminili rispetto al passato (ma anche donne più "decise", quasi maschili nell'abbigliamento), ecco che i canoni di bellezza maschile in Messico indicano nel classico vecchio "macho" l'uomo ideale.

 

Brasile: tratti misti

Brasile: tratti misti Olycom

Il 43% dei brasiliani viene invece identificato con un uomo dai tratti misti: caratteri "teutonici" e pelle ambrata sono considerati la combinazione ideale di bellezza maschile da quelle parti. Una particolarità: la chirurgia estetica sta diventando normale anche per "lui".

Sud Africa: uomo bianco

Sud Africa: uomo bianco Olycom

Secondo i dati del censimento 2011, in Sud Africa il 79,6% della popolazione ha la pelle scura, contro l'8,9% di bianchi. Eppure più del 77% delle copertine di due riviste come Men's Health e GQ ha avuto come modelli in copertina uomini bianchi.

Nigeria: mascolinità

In Nigeria la mascolinità è molto apprezzata. Nella foto David Olusoga, storico, scrittore e regista nigeriano-britannico Olycom

Molti giovani nigeriani hanno come idoli i rapper. Non solo: secondo una ricerca condotta sui ventenni nel 2007, resiste l'idea che la mascolinità sia da ritenere "culturalmente superiore" rispetto alla femminilità.

Turchia: l'uomo romantico (e depilato)

Uomini sempre più romantici per la Turchia Olycom

Le soap operas turche contano migliaia di estimatori nel mondo arabo. La vecchia immagine dell'uomo mascolino sta però cedendo, lasciando più spazio al romanticismo. Un trend che si sta diffondendo anche in Turchia è la depilazione del corpo per gli uomini.

Italia: "fashion addicted"

Gli italiani sono noti per essere "fashion addicted", ma anche per amare un taglio di capelli chiamato "sprezzatura" Olycom

Gli italiani risultano i più "fashion addicted" al mondo: amanti della moda, ma anche degli abiti colorati, che non ritengono siano appannaggio delle sole donne. Un'altra caratteristica è la cosiddetta "sprezzatura", ovvero un taglio di capelli apparentemente trascurato e casuale, e invece frutto di uno stile studiatissimo.

Gran Bretagna: tatuati

Gran Bretagna: l'uomo è spesso tatuato Olycom

L'idolo di bellezza maschile in Gran Bretagna può essere considerato David Beckham. Altra caratteristica, che ha anche l'ex bomber, è il fatto di essere tatuati: un uomo inglese su 5 lo è.

 

India: cura del corpo (effetto Bollywood)

India: cura del corpo anche per gli uomini Olycom

L'India rappresenta il Paese asiatico col maggior uso di prodotti per la cura del corpo maschile, con un aumento del 65% delle vendite a livello mondiale. A trainare il mercato (e il fenomeno) sono soprattutto le star di Bollywood.

Sud Corea: trucco e chirurgia plastica

Sud Corea: trucco e chirurgia plastica Olycom

Molte star sudcoreane sono ben conosciute e amate negli Stati Uniti. Secondo BuzzFeed sono caratterizzati da tratti morbidi e spesso dal trucco: la chirurgia plastica maschile sta aumentando molto e gli interventi più richiesti riguardano gli occhi, per poterli rendere più grandi. Sono tanti anche coloro che chiedono di avere un naso più "occidentale", dunque più sporgente rispetto all'ovale del viso.

Filippine: "metrosexual"

Uomini "metrosexual" per le Filippine Olycom

L'ideale di bellezza nelle Filippine sembrerebbe quello di un uomo con tratti ispanici e americani insieme. Negli ultimi anni stanno aumentando i cosiddetti "metrosexual".

Australiani: muscoloso e asciutto

Gli australiani mirano ad un ideale di uomo muscoloso, alto e dal fisico asciutto Olycom

Diversi studi hanno evidenziato come gli uomini australiani si sentano spesso insicuri nei confronti della loro fisicità: vorrebbero essere più alti, muscolosi, ma nello stesso tempo con un fisico asciutto.

 

Il futuro...

L'ideale di bellezza maschile del futuro sembrerebbe essere quello di uomo dai tratti misti Olycom

Uno studio del 2010 ha indicato che tra uomini dalla pelle bianca, nera o mista, i cosiddetti "millennials" considerano proprio questi ultimi come l'ideale di bellezza maschile del futuro.

 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti