Società

Calendari 2014: Playboy

Arrivano in edicola i 12 mesi che raccolgono le conigliette più famose della storia

 

E' dedicato alle "più belle della nostra storia" il calendario 2014 di Playboy che arriva in edicola con un campionario di bellezze mozzafiato che, in tempi diversi, hanno posato per la rivista. L'edizione 2014 del celebre calendario pensa anche alla precauzione ed allega ad ogni cover girl i nuovi Playboy Condoms, i sexy preservativi a marchio Playboy, disponibili in eleganti confezioni per giocare e stupire la propria partner, anche grazie alla gamma di lubrificanti da scegliere in base all’occasione. 

Le più belle della nostra storia, mese dopo mese accompagneranno gli appassionati mostrandosi in tutto il loro splendore. In apertura per gennaio Angie Everhart che ha posato per riviste come Elle e Glamour e più volte, a partire dal 1995, per il numero speciale sui costumi da bagno di Sports Illustrated. Nel febbraio del 2000 ha posato per Playboy e nel 2004 ha preso parte al Lingerie Bowl giocando nel Team Euphoria del quale era la capitana.

Febbraio è invece il mese di Barbi Benton, modella attrice cantante, che ha posato per il magazine più volte. E ancora: Jayne Marie Mansfield, prima figlia del sex symbol, anche di Playboy, Jane, ha tentato la carriera della madre senza riuscire a pareggiarne il mito, fermandosi ad alcuni piccoli ruoli in cinema e televisione. È riuscita però ad apparire anche lei sulla rivista maschile più famosa al mondo nel luglio del 1976 ottenendo un certo successo.

Il viaggio continua con l'attrice Melanie Griffith che posò per Playboy all’inizio della sua carriera e si conclude con le forme morbide e sensuali Tery Copley, Julie Newmar, Linda Brooks, Kendra Wilkinsson, Silvia Kristal, Constance Money, Bitten Knudssen.

© Riproduzione Riservata

Commenti