Audi Chef's Cup, i top chef tra alta cucina e divertimento
(Ufficio Stampa)
Audi Chef's Cup, i top chef tra alta cucina e divertimento
Società

Audi Chef's Cup, i top chef tra alta cucina e divertimento

Sport, charity e cene in quota: ottanta star mondiali dei fornelli in Alta Badia fino al 24 gennaio

Alta cucina, gare di sci e charity. Va in scena fino a 24 gennaio l’Audi Chef’s Cup, ospitata per il nono anno consecutivo in Alta Val Badia. Evento cult per gli appassionati di enogastronomi, è l’appuntamento immancabile per scoprire le tendenze internazionali del food, complici gli 80 top chef da tutto il mondo si ritrovano per l’occasione. Sei giorni ad alto tasso di divertimento, grande cucina, sport e mondanità che vi raccontiamo in questi scatti.

Daniel Töchterle

DALL’ORIENTE CON FURORE. Tra tanti chef uomini, spicca in questa settimana di golosità in alta quota la presenza di Lanshu Chen del Ristorante Le Moût a Taichung (Taiwan).

I più letti