Anna Wintour, ed è subito panico
Ernesto Ruscio - Getty Images Entertainment
Anna Wintour, ed è subito panico
Società

Anna Wintour, ed è subito panico

Cosa succede dietro le quinte di una sfilata quando arriva lei

Se non lo avessi sentito con le mie orecchie forse non ci avrei creduto. E avrei dato la colpa al libro Il diavolo veste Prada e di quanto abbia influenzato la percezione del potere di Anna Wintour. E invece il panico era reale e il caos per qualche minuto ha regnato sovrano nel backstage di una sfilata importante (e non dirò quale neanche sotto tortura) quando è arrivato il direttore di Vogue America, indossando l’abito di un altro stilista.

"Chi ci prova?" "Vai tu che la conosci", confabulavano le pierre col telefono bollente in mano e lo sguardo di fuoco. Sembrava una scena del film e invece era tutto vero. Intanto una delle giovani assistenti veniva precettata per togliersi il suo vestito, ovviamente del brand che avrebbe sfilato di lì a qualche minuto, e darlo di corsa alla zarina della moda rimanendo in vestaglia.

Tanta fatica per nulla. Alla fine miss Wintour non si è cambiata.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti